SPORT

Danza – Lanuvio, il ‘Centro Culturale Danza’ ancora una volta premiato. Questa volta al ‘Roma Dance Festival 2017’

voleremo via

La scuola diretta da Floriana Galieti si distingue sul palco dell’Auditorium della Conciliazione.

Ancora tanti riconoscimenti. Il pluridecorato “Centro Culturale Danza” diretto da Floriana Galieti a Lanuvio ha per l’ennesima volta dato prova di grandi numeri e preparazione. Il confronto tra danzatori cui le allieve del Centro si sono sottoposte, di chiamata nazionale, è stato stavolta quello svoltosi sul prestigiosissimo palco dell’Auditorium della Conciliazione capitolino, sabato 3 giugno, dove le piccole e giovani danzatrici del Centro si sono esibite nei lavori delle insegnanti Roberta Romei, Chiara Grella , Floriana Galieti, Claudia Palmisano e Greta Furzi.

Nonostante l’altissimo livello della competizione, alla presenza di una giuria internazionale e di scuole tra le più conosciute e formative della Penisola, i premi per il Centro non si sono fatti attendere: in gruppo, duetti, o da soliste, la scuola ha portato a casa tre terzi posti, tre secondi posti ed un primo posto in classifica, in diverse categorie e stili. Terzo premio e borsa di studio per Andrea Viola Tognazzi nei Solisti Contemporaneo Baby; terzo premio con borsa di studio anche a Giorgia Corradetti nella sezione Solisti Contemporaneo Senior e terzo premio per il Gruppo Contemporaneo Juniores “Voleremo via”. Il primo premio va a “Demi Lune” per i Gruppi Contemporaneo Baby, mentre al secondo posto si piazzano il Duetto Contemporaneo Juniores “Eigen” di Ambra Gjapi e Giorgia Corradetti, tutti lavori della Maestra Roberta Romei. Al secondo posto arrivano anche il Solo Modern Senior coreografato ed interpretato dalla Maestra Chiara Grella e Madalina Purice tra i Solisti Classico Senior.

Corradetti

In quest’ultima sezione, Purice si aggiudica anche una borsa di studio per Lione, Francia, ed uno stage con la compagnia del Teatro di Magdeburg in Germania, stage dal quale potrebbe aprirsi la strada contrattuale. “È l’ennesima grande gioia per me”, commenta a caldo la Direttrice del Centro, Floriana Galieti. “Ringrazio tutte le mie insegnanti per questi risultati ed i genitori che ci seguono e supportano nel nostro lavoro. Tra le allieve voglio menzionare anche Marta Monaci e Mia Baccarini, che da soliste non sono arrivate tra i primi tre posti ma che sono state comunque meravigliose sui 15 metri del palco dell’Auditorium, come pure le nostre ragazze del Contemporaneo Senior, splendide. Faccio ancora un grande applauso alle piccole bimbe del classico, che nonostante un intoppo occorso in scena non si sono scomposte e hanno continuato a danzare fino alla fine, da grandi professioniste nonostante la loro giovanissima età, e alle bambine e ragazze della coreografia “L’apparenza inganna”, perfette sul palco e mancanti il podio del classico per un soffio. Non si chiamerebbe danza, se non regalasse così tante emozioni”.

Emanuela Mannoni

Più informazioni