Quantcast
Genzano - Montecagnoletto all'asciutto, Antonino Fabbri all'Acea e al Sindaco: 'Il guasto c'era o non c'era?' - Castelli Notizie
Attualità

Genzano – Montecagnoletto all’asciutto, Antonino Fabbri all’Acea e al Sindaco: ‘Il guasto c’era o non c’era?’

acqua

E’ una lettera accorata quella che arriva da Antonino Fabbri, presidente del Comitato civico Montecagnoletto, recapitata direttamente al sindaco di Genzano, Daniele Lorenzon, e al Presidente operativo di Acea Ato2 “Riassumo brevemente quanto di disdicevole è accaduto nei giorni 7-8 luglio in località Montecagnoletto, facendo ovviamente riferimento ai soli fatti di mia diretta conoscenza.

7/7 ore 20:00 => Viene interrotto il servizio di fornitura dell’acqua su tutto il territorio di Montecagnoletto.
7/7 ore 21:00 => Il sindaco mi avverte personalmente che è in atto un importante guasto sul territorio di Genzano, e le zone di Monecagnoletto e 167 rimarranno facilmente senz’acqua fino alla sera del giorno 8. Mi tranquillizza sul fatto che è stato richiesto e predisposto un servizio di autobotti per alleviare i disagi della popolazione. Io, in qualità di presidente del loale Comitato Civico, mi adopero per avvertire tutti i residenti delle informazioni ricevute.
8/7 => Per tutta la mattina nessuna autobotte è stata vista sul territorio di Montecagnoletto. Per tutta la mattina nessun operaio è stato visto lavorare a guasti al Pozzo della Villa.
8/7 ore 10:00 => le numerose telefonate di protesta dei cittadini ottengono come risposta che è in atto un guasto e gli operai stanno lavorando al Pozzo della Villa.
8/7 ore 11:00 => un nostro associato telefona ai Carabinieri, i quali riferiscono di aver ricevuto da Acea un fonogramma già nel pomeriggio del giorno 7 che avverte di una mancanza d’acqua programmata nell’area di Montecagnoletto fino al giorno 9 a pranzo. Avverto immediatamente il sincaco.
8/7 ore 12:40 => il call center di Acea cambia versione, non c’è nessun guasto, c’è carenza d’acqua.
8/7 ore 13:30 => il servizio idrico è ripristinato in tutte le abitazioni con ottima pressione.

Chiedo cortesemente di chiarire ai cittadini i seguenti punti:
1. Il guasto c’era o non c’era? Era un guasto programmato già dal pomeriggio?
2. Il fonogramma esisteva veramente? E’ stato inviato solo ai carabinieri o anche al Comune?
3. Perché i cittadini non sono stati informati?
4. Perché il servizio di autobotti non c’è stato a Montecagnoletto?

Ritengo che la gestione dell’evento sia stata pessima, e a nome di tutti i miei concittadini chiedo:
1. Una pronta comunicazione per garantire la corretta gestione degli eventi di questo genere.
2. Che qualsiasi turnazione coinvolga tutti i cittadini della cittadina, non ammetteremo più deroghe a questo dopo anni di sacrificio”.

Più informazioni