Quantcast
Genzano - Tragedia a Villa Von Siebenthal, una donna si suicida impiccandosi alla doccia - Castelli Notizie
CRONACA

Genzano – Tragedia a Villa Von Siebenthal, una donna si suicida impiccandosi alla doccia

Foto2015

In mattinata una tragedia si è registrata presso la casa di cura psichiatrica Villa Von Siebenthal di Genzano. Una donna di 48 anni, da tempo sofferente di forti crisi depressive, si è suicidata impiccandosi nel vano doccia della sua stanza, ed è stata trovata poi dal personale solo una volta consumatasi la tragedia.

Vani sono stati i tentativi di rianimarla sul posto, la donna è morta pochi minuti dopo essersi legata al collo un indumento personale attaccato al tubo della doccia.
Sul posto per i rilievi e le indagini del caso sono sopraggiunti gli agenti del commissariato di Polizia di Genzano e la scientifica di Velletri. Il magistrato di turno della Procura veliterna ha disposto il trasferimento presso l’istituto di medicina legale di Tor Vergata per l’autopsia sul corpo della povera donna che lascia il marito e un figlio.

La donna era stata ricoverata nella struttura di Genzano da pochi giorni, provenendo da un’altra struttura che cura pazienti con patologie psichiatriche.