Quantcast
Lanuvio - Il consigliere Santilli propone due mozioni su Tampon Tax e sosta gratuita per auto elettriche e ibride - Castelli Notizie
POLITICA

Lanuvio – Il consigliere Santilli propone due mozioni su Tampon Tax e sosta gratuita per auto elettriche e ibride

Opposizione Lanuvio

Due temi ad oggi sentiti e discussi quelli che il giovane consigliere Simone Santilli ha voluto mettere per iscritto e presentare come mozioni da discutere nel Consiglio Comunale di Lanuvio. Eletto nella scorsa tornata elettorale del 2017, tra i banchi della minoranza con la lista civica “Lanuvio unita verso il futuro” guidata da Rodolfo D’Alessio, Santilli insieme alla lista aveva presentato già un’altra discussa mozione sull’antifascismo votata all’unanimità nel consiglio comunale del 21 gennaio che Castelli Notizie ha raccontato qui e quella che, invece, sarà discussa martedì sul ritiro del DDL Pillon.

Opposizione Lanuvio
I componenti della lista civica
Lanuvio unita verso il futuro

Queste due nuove mozioni, già protocollate, spostano l’attenzione su temi ben sentiti in Europa. La prima legata all’abolizione della Tampon Tax, la tassazione sugli assorbenti confermata dalla Camera al 22% dopo aver respinto l’emendamento per ridurre l’IVA su assorbenti e prodotti igenici. “Il principio -si legge nella mozione presentata dal consigliere lanuvino- è che ovviamente le mestruazioni non sono una scelta, come non lo è il fatto di dover comprare assorbenti, pannolini per neonati e pannoloni per disabili ed anziani, ragion per cui applicare a questi prodotti l’aliquota massima è un paradosso”.

L’IVA al 22% è applicata a beni di lusso e il grande dibattito attuale, in Italia, è proprio sul perché considerare questi prodotti di lusso, visto che in altri paesi europei, citati nella mozione, si sono riviste le regole: “In Francia, ad esempio, la tampon tax è stata ridotta nel dicembre 2015 passando dal 20 al 5,5%; in Belgio è passata dal 21 al 6% nel 2018, mentre nei Paesi Bassi era già al 6%”.

La mozione sostiene, inoltre, l’associazione di giovani donne Onde Rosa della Lombardia che il 24 Dicembre 2017 ha lanciato una petizione su chanche.org “Stop TAMPON TAX, il ciclo non è un lusso!”, oggi indirizzata al Ministro Tria, Ministro Grillo e al Presidente del Consiglio Giuseppe Conte per abbassare l’IVA sugli assorbenti dal 22% al 4%. La petizione ha raggiunto fino ad ora 255.986 firme ed è in continuo aggiornamento.

Di tutt’altro argomento è invece la seconda mozione presentata dal consigliere Santilli e dalla lista civica di minoranza, che vuole portare ai voti l’introduzione della sosta gratuita nelle strisce blu dei veicoli elettrici o ibridi con motore elettrico. Altro tema, l’ambiente, che sull’onda della giovane attivista svedese Greta Thunberg sta riscontrando in Italia e nel mondo un forte seguito visti gli scenari futuri che alcuni studiosi hanno ipotizzato.

“Premesso che, lo stato di salute delle nostre città si conferma sempre più compromesso dall’elevato tasso di inquinamento, obbligando gli Amministratori locali ad intervenire in modo più incisivo nelle azioni intraprese per l’uso di mezzi a basso impatto ambientale. Considerato che lo stato italiano e numerosi stati europei, incentivano l’acquisto di auto elettriche ed ibride intervenendo direttamente sull’acquisto con degli ecoincentivi, è nostra convinzione che anche i comuni debbano fare la loro parte mettendo a disposizione dei servizi atti a promuovere l’uso di tali vetture” si legge nella mozione.

“Speriamo che il Consiglio Comunale le recepisca e le voti -si augura Santilli- perché sono due temi che ritengo personalmente fondamentali e che condividiamo come lista civica ‘Lanuvio unita verso il futuro’. Ogni comune nel suo piccolo può contribuire su grandi dibattiti pubblici che toccano tutti”.

Di seguito le due mozioni

http://www.castellinotizie.it/wp-content/uploads/2019/06/mozione-tampon-tax.pdf

http://www.castellinotizie.it/wp-content/uploads/2019/06/mozione-sosta-gratuita-veicoli-elettrici-e-ibridi.pdf

GIULIA BANFI

commenta