Quantcast
Anche a Lanuvio sarà presente l'Associazione 'Scacchi in tour' per rilanciare l'antico sport - Castelli Notizie
Attualità

Anche a Lanuvio sarà presente l’Associazione ‘Scacchi in tour’ per rilanciare l’antico sport

scacchi lanuvio
scacchi-lanuvio1
Campoleone, 1995 – Partita a scacchi viventi

L’antico gioco degli scacchi, considerato oggi un vero e proprio sport grazie al riconoscimento del Comitato Olimpico Internazionale, tornerà a Lanuvio grazie alla collaborazione tra l’Assessorato allo sport, al campione olimpico e Grande Maestro Internazionale dell’ICCF Claudio Cesetti e l’Associazione “Scacchi in tour” già operativa in altri comuni.

A dare l’annuncio di questa nuova iniziativa, con la nuova sede a Lanuvio dell’AssociazioneScacchi in tour“, guidata dal Presidente Igor Sagratini, è direttamente l’assessore allo sport e alle politiche giovanili Valeria Viglietti che su Facebook scrive: “#ScacchiInTour sarà una nuova associazione operativa a Lanuvio. Oggi alla presenza di Claudio Cesetti, che collaborerà con noi per rilanciare questo sport, abbiamo definito le prossime attività. Sarà possibile conoscere e praticare gli scacchi alla festa dell’uva e del vino domenica 22 settembre e alla festa dello sport domenica 6 ottobre. Con Claudio abbiamo ricordato quando gli scacchi a Campoleone erano un’istituzione e tanti bambini, come me, non vedevano l’ora di trascorrere ore a giocare“.

scacchi-lanuvio-2

A rendere originale il post di annuncio è stata la stessa Viglietti che allegando alcune vecchie foto alla didascalia, ha voluto mostrare una concreta testimonianza di questa tradizione nel gioco degli scacchi a Lanuvio che oggi si vuole far rivivere.

claudio-cesetti-lanuvio

Ad organizzare un torneo di scacchi viventi, a Campoleone nel 1995 e a Castel Gandolfo nel 1991, fu proprio lo scacchista lanuvino Claudio Cesetti, poi campione con medaglia di bronzo nel 2012 alla 17^ Olimpiade a squadre ICCF. A Campoleone riuscì a far diventare pedine bambini e ragazzi in una scacchiera gigante trasmettendo la passione per questo antico sport. Tra i ragazzi proprio l’assessore Valeria Viglietti che nel post Facebook ha scherzato scrivendo: “Sono tornata in possesso di queste foto. Noterete che ero un tantinello stizzita… sapevo che sarei stata mangiata subito #vitaDaPedone

Un divertimento assicurato dunque per ragazzi e adulti, che consigliati dal campione italiano, durante la Festa dello sport il 6 ottobre potranno divertirsi e sfidarsi in una partita simulata su una scacchiera gigante.

scacchi-lanuvio-3
commenta