Attualità

CN Motors – Lamborghini Urus: Sport Ultra Vehicle

front
yellow

URUS è l’ultima novità della casa di Sant’Agata Bolognese, un nuovo SUV, dove la dicitura più adatta per questo acronimo sarebbe Sport ULTRA Vehicle. È una Lamborghini purosangue, nonostante le dimensioni esagerate infatti è l’erede diretta della mamma di tutti i super SUV, la vecchia ed esagerata Lamborghini LM 002.  I numeri parlano chiaro 5,1 metri di lunghezza 2 di larghezza e ben 2154 kg di peso, il tutto trainato da 650 CV. Le line sono taglienti ma sinuose, esprimono quasi la rabbia del motore che sta per esplodere. Nonostante le dimensioni esagerate resta ben proporzionata.

Motore, Meccanica e prestazioni

contagiri

Il motore è un V8 biturbo alimentato a benzina, di 3996 cc, derivato dall’unità montata sull’Audi RS6. I puristi forse potranno criticare questa scelta che ha visto sacrificare il caro V12 della casa di Sant’Agata, in nome del V8 biturbo di origine Audi. La scelta però non è stata casuale. Infatti un motore di questo tipo può garantire adeguati livelli di coppia fin dai bassi regimi che sono necessari a rendere agile un’auto di questa mole.

Così l’auto può scattare da 0 a 100 in soli 3.6 s e raggiungere la velocità massima di 305 km/h. L’arresto completo da 100 km/h a 0 avviene in appena 33 metri. A garantire la frenata ci pensano le pinze anteriori, munite di ben 10 pistoncini, che si aggrappano a dei dischi di 440 mm, mentre al posteriore i dischi sono da 370 mm ed hanno pinze a 6 pistoncini, un insieme che fa di questo impianto, il più potente sistema frenante di serie in commercio oggi.

Sulla URUS la potenza è gestita con una trasmissione a 8 rapporti ed è fornita di un sistema con 4 ruote motrici sterzanti. Per favorire la sportività, la coppia è orientata all’asse posteriore.

Interni

int

Gli interni sono comodi e spaziosi, non esistono spazi sacrificati, come accade nelle super sportive di casa Lamborghini ed a differenza di queste ultime, sono disponibili anche delle comode poltrone posteriori ed un vano bagagliaio da oltre 600 litri. L’interno può essere personalizzato a partire dai colori della pelle, passando per le cuciture a contrasto fino alle finiture, che possono essere di legno carbonio e alluminio. Il cruscotto segue il tema della “Y” ed è orientato al massimo confort del conducente.

int4

La tecnologia a bordo

images

la strumentazione dispone di 3 display rispettivamente per quadro strumenti, sistema di infotainment e funzioni comfort, compresa la funzione di tastiera virtuale con riconoscimento della scrittura manuale.  Per gestire il comportamento della vettura in tutte le situazioni è disponibile il sistema “ANIMA selecotr” grazie al quale è possibile regolare l’assetto della vettura e la risposta del motore a seconda delle esigenze. Le modalità disponibili per la strada sono tre: STRADA, SPORT e CORSA. Anche per l’off road sono disponibili tre modalità di guida: NEVE, TERRA, SABBIA. Infine, è disponibile la modalità EGO che permette di definire le doti dinamiche della vettura secondo le proprie preferenze.

Prezzo

In quest’auto nulla è discreto e di certo non poteva esserlo il prezzo. Il lusso e la potenza si pagano cari. La base di partenza è di 206.00,00 €.

front
Più informazioni
commenta