Quantcast
CN Motors - Ford EcoSport ST Line: la parola al passeggero - Castelli Notizie
FOCUS

CN Motors – Ford EcoSport ST Line: la parola al passeggero

Ford-Ecopsort-Est-ST-line-Ford-cerchi-bruniti

Di Elisa Marinelli

IMG-20200227-WA0094

Era Febbraio ed iniziava il nostro primo Test drive ufficiale, grazie a FORD Italia. Niente avrebbe potuto presagire ad un escalation degli eventi. In attesa che il nostro progetto continui, portandovi alla scoperta delle più belle auto del mercato, vi proponiamo ancora un articolo dedicato alla Ford Ecosport ST line.

Dalla parole di chi spesso ha accompagnato le nostre uscite, vi riportiamo un approfondimento sulle caratteristiche di confort ed abitabilità della Ford Ecosport.

Sedile anteriore

20200215_105930

L’abitacolo e’ accogliente, e sul sedile anteriore si trova subito una posizione comoda. La seduta e’ alta e piuttosto confortevole, non solo per via del sedile sagomato, ma anche grazie al bracciolo centrale e all’ampio labbro sulla portiera, che permette sempre di trovare un comodo appoggio per il braccio. I materiali della plancia sono morbidi e piacevoli al tatto, stessa cosa per i rivestimenti dei sedili e dei braccioli. Un po’, meno piacevoli sono le plastiche dure sulla portiera. Aggressive e vistose le cuciture rosse, che però su questa versione ST Line non stonano di certo.

20200212_210909-1

Su strada, specie se sconnessa, si fanno sentire le sospensioni leggermente irrigidite rispetto ai modelli standard, ma il confort di viaggio non ne risente. Lo spazio per testa e gambe è abbondante e per stendere le gambe non è necessario spostare il sedile troppo indietro. La Maniglia per la regolazione dello schienale è ben rifinita e facile da raggiungere.

La ciliegina sulla torta è il riscaldamento del sedile che, con tre modalità di erogazione, coccola il passeggero specie nelle giornate fredde. Il riscaldamento avviene molto rapidamente e al massimo della potenza può essere anche fastidioso.

Interni-NIght-Ecosport-ST-Line-

Le luci interne sono ben posizionate e distribuiscono bene l’illuminazione nell’abitacolo. Anche la luce sotto il parasole è comoda e molto potente, utile per le donne che spesso si truccano in auto.

Il divano posteriore

Il divano posteriore è molto comodo. Lo spazio è abbondante sia per la testa, data l’altezza del veicolo, che per le ginocchia anche se davanti siede una persona alta più di un metro ed ottanta. Se si è in tre non si sta affatto sacrificati. Chi siede al centro non ha grandi problemi date le dimensioni ridotte del tunnel centrale. I sedili, in misto ecopelle ed Alcantara, sono confortevoli come sull’anteriore. Le plastiche che rivestono gli sportelli anche qui sono rigide e non molto rifinite.

Portaoggetti e Sistemi multimediali

Interni-Ford-Ecosport-ST-Line-

All’interno non manca lo spazio per gli oggetti. Partiamo dall’anteriore, dove all’interno delle portiere troviamo grandi vani, abbastanza capienti da inserirvi comodamente le mani e all’altezza giusta da non richiedere strane contorsioni per arrivarci. Un po’ meno comodo è la piccola feritoia difronte al passeggero, che può a malapena ospitare un cellulare.

Il vano apribile, davanti al passeggero, non è grande e basta solo per i documenti e qualche altro piccolo accessorio, ma è rifinito e una volta aperto è comodo prelevare o posare oggetti.

20200215_104057

Molto meglio i vani sul tunnel centrale, dove ci sono due porta lattine, illuminati internamente da un’affascinante striscia di colore verde acqua. Altro vano comodo è il piccolo incavo sotto la plancia dell’aria condizionata, che sembra fatta appositamente per la chiave. Anche davanti la base del bracciolo vi è un comodo vano scavato nella plancia, utile per riporre il cellulare. Essendo fuori dalla portata visiva del guidatore riduce le distrazioni.

Nel bracciolo vi sono due vani. Il primo è costituito da un fondo asportabile. Rimosso quest’ultimo, si può sfruttare l’ulteriore spazio nel pozzetto. Sicuramente comodo ma non molto rifinito. 

Le prese sono molte e tutte comode. Le 2 USB sono sulla plancia, subito sotto i comandi dell’aria condizionata. Sono bene visibili anche di notte grazie alla corona luminosa che le circonda. Vi sono anche due prese da 12 v una sulla plancia e l’altra sul fianco del divano posteriore, meno comodo, ma comunque molto utile per la ricarica dei cellulari.

Portabagagli

Nonostante l’apertura non canonica ed anche un po’ scomoda, in alcune circostante, una volta aperto lo sè abbondante. L’assenza di sagomature e scalini rende lo spazio disponibile maggiore è più razionale. Caricare non è  un problema, e anche al mino della capacità il vano offre molto. Se poi si abbassano i sedili lo spazio si moltiplica e passa fino 1238 litri, riuscendo a caricare anche quello che sembra impossibile. Comodo i vani laterali, dove uno è dedicato al kit di emergenza. Alzando il rivestimento del porta bagli si accede al vano sottostante che contiene il kit per le forature. Un’auto intelligente adatta alle famiglie ed agli hobby. Se siete curiosi di vedere il nostro test drive potete farlo cliccando qui.

Ford-Ecopsort-Est-ST-line-Ford-cerchi-bruniti

commenta