Quantcast
Ariccia - Terminata la trasferta a Rieti della squadra di Protezione Civile "AVPC La Fenice" - Castelli Notizie
Attualità

Ariccia – Terminata la trasferta a Rieti della squadra di Protezione Civile “AVPC La Fenice”

AVPC LA Fenice 1

Si è conclusa martedì 2 febbraio la trasferta a Rieti di una squadra dei volontari dell’Associazione di Protezione Civile di Ariccia, “AVPC La Fenice”, che nella tarda serata del 24 gennaio scorso si è recata nella città reatina per portare assistenza e supporto all’unità di crisi del Comune in allerta per il pericolo esondazione del fiume Turano, in azione con altre Associazioni attivate dalla Sala Operativa Regionale per l’emergenza, anche dei Castelli Romani, come quelle di Velletri e Lanuvio.

AVPC LA Fenice 7

La squadra di Ariccia, composta di cinque membri a turno, oltre ad avere fornito la strumentazione e i macchinari necessari per l’emergenza, ha assistito le famiglie in difficoltà residenti sugli argini, e poi fatte evacuare e sistemate in alberghi del territorio.

AVPC LA Fenice 5

“Abbiamo cercato di dare sostegno e aiuti ai cittadini impauriti dall’allerta, – il Vice Presidente del Gruppo ha spiegato a Castelli Notizie raccogliendo tutte le segnalazioni per le necessità casa per casa, lavorando secondo le direttive del COC di Rieti e in collaborazione con altre associazioni e con i Vigili del Fuoco e le Forze Armate presenti”.

AVPC LA Fenice 4

Per tutti i dieci giorni di trasferta, siamo stati attivi su varie zone della città, in special modo lungo gli argini, cercando di intervenire con azioni di monitoraggio continue e preparando e posizionando sacchi di sabbia e attrezzature apposite per arginare l’irruenza dell’acqua causata dal maltempo e dall’esondazione del fiume Turano, a seguito dell’apertura indispensabile delle paratie della omonima diga. Abbiamo supportato diversi cittadini a svuotare i locali invasi dalle acque”.

AVPC LA Fenice 6

“Siamo soddisfatti dell’esito positivo della trasferta. E’ stato il nostro primo intervento per alluvione, il Vice Presidente ha continuato – solitamente abbiamo risposto ad emergenze legate ad eventi sismici, come fu per il terremoto di Amatrice. Siamo riusciti a coordinarci bene anche questa volta. Fortunatamente, ci sono stati diversi danni ma circoscritti agli argini”.

AVPC LA Fenice 3

“Grazie ai controlli ininterrotti, tutta l’emergenza si è evoluta nel migliore dei modi e senza disagi ingenti. Abbiamo ricevuto i ringraziamenti del Sindaco di Rieti e di Città Ducale. La nostra gratitudine va ai ragazzi che in questi giorni si sono spesi fino all’ultimo per aiutare la popolazione reatina e a tutte le Associazioni del COV presenti nella cittadina con le quali abbiamo lavorato in sinergia. Siamo tornati ad Ariccia martedì – il Vice Presidente ha così terminato – e abbiamo svolto la consueta manutenzione a tutte le attrezzature e ai macchinari utilizzati a Rieti. Ora siamo di nuovo pronti e operativi per altre eventuali emergenze, non solo nel nostro territorio ma in tutta la nostra regione e oltre”.

Più informazioni
leggi anche
Protezione Civile La Fenice Ariccia gennaio 2022
Attualità
Ariccia – La Protezione Civile La Fenice 2010 impegnata coi mezzi spargisale tra edifici comunali e scuole
commenta