Quantcast
Rocca di Papa - Avis Comunale, il bilancio di Bruno Eleuteri alla conclusione della sua presidenza - Castelli Notizie
Attualità

Rocca di Papa – Avis Comunale, il bilancio di Bruno Eleuteri alla conclusione della sua presidenza

Bruno Eleuteri 2

A Rocca di Papa, l’associazione dell’AVIS comunale ha tirato le somme di un altro quadriennio ricco di soddisfazioni, conquistate con impegno e buona volontà. In pochi anni, la stessa associazione è riuscita egregiamente a raddoppiare l’autosufficienza sangue in rapporto al numero della popolazione. Un traguardo che qualche anno fa sembrava quasi impossibile, ma che grazie alle esperte doti organizzative del Presidente Bruno Eleuteri, grazie a tutto il Direttivo, ai volontari e ai donatori è stato possibile conquistare.

Bruno Eleuteri 2
Bruno Eleuteri in aula consigliare, in occasione del 35esimo anniversario dell’Associazione – anno 2018

Il Presidente Eleuteri, impegnato nell’associazione dal lontano 1989, durante l’Assemblea dei Soci di sabato 10 aprile, ha ricordato la scadenza della sua Presidenza durata ben due mandati – dal 2013 al 2021 – e ha rivolto alcune considerazioni e un caro saluto a tutti i Soci e i volontari dell’associazione:

Carissimi donatori e donatrici, quest’anno scade il quadriennio delle cariche sociali del CDA e, con esso, termina anche il mio mandato di Presidente. Voglio manifestare – Eleuteri ha tenuto a rilevare – a Voi tutti, va il mio caloroso saluto e il profondo ringraziamento per la vostra partecipazione attiva nell’Associazione proficuo contributo alla raccolta di sangue.

Il mio ingresso all’Avis di Rocca di Papa risale al 1989, quando, su invito del Presidente Enzo D’ALESSANDRI, che tutti ricordiamo con affetto per la sua lunga e partecipata militanza, fui chiamato a far parte del Direttivo come segretario amministrativo e dare, così, il mio piccolo contributo.

Da allora, – Eleuteri ha ricordato – sono stato sempre presente in maniera continua ricoprendo il ruolo di segretario, tesoriere fino alla carica di Presidente negli ultimi due mandati (2013 – 2021). Sono molto orgoglioso di aver rappresentato la nostra Associazione, Avis Comunale di Rocca di Papa, nei vari contesti sociali nei quali siamo stati chiamati ad intervenire.

Tante sono state le iniziative e i progetti che abbiamo organizzato: dalla costituzione avvenuta nel giugno 1983 a oggi, siamo progressivamente cresciuti sia nella struttura sia nel numero di Soci donatori e sacche di sangue raccolte, raggiungendo e mantenendo negli ultimi dieci anni l’autosufficienza sangue secondo i parametri dettati dall’O.M.S. In particolare, negli ultimi due anni – Eleuteri ha sottolineato con fierezza – abbiamo raggiunto e superato le mille sacche di sangue raccolte nella nostra sede.

“Tutto ciò è potuto avvenire grazie alla vostra partecipazione e all’impegno dei volontari, componenti il CDA, e al personale sanitario che si sono spesi con generosità per assolvere i numerosi impegni organizzativi e amministrativi riuscendo a creare un clima amichevole, familiare e di stima reciproca”.

Con orgoglio e commozione, Eleuteri ha continuato ad evidenziare la storia dell’Associazione rocchigiana e i numerosi progetti che sono stati realizzati durante i suoi mandati:

La nostra Associazione è passata dalla raccolta di sangue, inizialmente organizzata tramite autoemoteca in piazza ad avere una prima sede dove operare, anche se abbastanza angusta in Corso Costituente, fino a quella attuale sita nei locali comunali di Via Campi d’Annibale. Locali per i quali abbiamo redatto e sottoscritto una convenzione con il Comune per il loro utilizzo come sede rappresentativa ed operativa per la raccolta sangue, avendone i requisiti sanitari e strutturali e il riconoscimento regionale come Punto di Raccolta. Con il riconoscimento della Persona Giuridica di Diritto Privato, ottenuta con Determina n°G04832 del 14 aprile 2017, abbiamo avuto un importante strumento di tutela che ci permette di gestire la nostra Associazione con maggiore serenità.

Bruno Eleuteri 1
Bruno Eleuteri con i ragazzi delle classi quinte delle scuole primarie di Rocca di Papa- anno 2019

Nell’anno 2020, con grande rammarico abbiamo dovuto rinunciare all’incontro annuale con i ragazzi delle classi 5^ della Scuola Primaria del territorio, un incontro che si protrae ormai da tanti anni e che è divenuto una consuetudine per potere incontrare tutti i ragazzi e trasmettere loro i valori del volontariato, della solidarietà e del dono del sangue raggiungendo, attraverso di loro, i genitori per ottenere nuovi donatori e incrementare le raccolte.

L’auspicio è che quest’anno si torni progressivamente alla normalità e, con che essa, possano riprendere regolarmente tutte le attività della nostra Associazione.
Invito tutti i donatori a proseguire nel loro impegno della donazione di sangue, che non soltanto resta un nobile gesto di altruismo e solidarietà, ma spesse volte concorre a salvare una vita umana, e, per coloro che hanno un po’ di tempo a disposizione, a partecipare più attivamente alla nostra Associazione entrando a far parte del consiglio direttivo che sta rinnovando le sue cariche in questo 2021. La partecipazione di noi tutti alla vita associativa è sempre più importante per mantenere viva e, se possibile accrescere ancor di più, questa realtà consolidata negli anni sul nostro territorio cittadino: l’AVIS Comunale di Rocca di Papa OdV. Grazie, grazie a tutti voi!”.

Bruno Eleuteri proseguirà il suo impegno nell’associazione, prestandosi come membro del nuovo Consiglio Direttivo e dando tutto il suo supporto al nuovo Presidente che sarà designato martedì 13 aprile.

Più informazioni
commenta