Quantcast
Genzano - Bare e resti umani al Cimitero, il Sindaco invita alla cautela: "La giustizia farà il suo corso" - Castelli Notizie
POLITICA

Genzano – Bare e resti umani al Cimitero, il Sindaco invita alla cautela: “La giustizia farà il suo corso”

zoccolotti

In merito alla vicenda dei ritrovamenti di resti umani e bare nella scarpata dietro al Cimitero di Genzano, il Sindaco Carlo Zoccolotti, con una nota oggi ha chiesto cautela nel trattamento della vicenda da parte dei cittadini e dei media – quella che è consueta della nostra testata – a seguito anche del servizio andato in onda nella trasmissione “Pomeriggio Cinque” di Barbara D’Urso, di ieri.

zoccolotti

“I ritrovamenti nei pressi del cimitero di Genzano ci hanno sconvolto e ferito, creando un clima di comprensibile agitazione sui risultati delle indagini – ha detto il Primo Cittadino -. Nel dibattito pubblico stanno emergendo ipotesi non corroborate da evidenze fattuali circa comportamenti scorretti di dipendenti dell’Ente o presunte identificazioni di defunti coinvolti. Alla luce di quanto finora emerso, ho il dovere di chiedere alla cittadinanza e ai media di attendere le risposte degli inquirenti prima di trarre conclusioni affrettate. Le indagini sono in corso e non hanno ancora fornito risposte certe sulle tempistiche né tantomeno sui responsabili, pertanto credo sia necessario mantenere un atteggiamento rispettoso e cauto”.

“Mi preme oggi difendere l’operato delle donne e degli uomini dei nostri uffici tecnico e patrimonio – ha aggiunto Zoccolotti – nonché dei nostri operai che in questi ultimi anni hanno contribuito a rendere più efficiente la gestione della struttura. Rendersi colpevoli di comportamenti illegali è qualcosa di cui nessuno dovrebbe essere accusato senza elementi verificati. Vi chiedo di non aggiungere ferite ad altre ferite. La giustizia farà il suo corso e chiunque si riveli responsabile dei fatti sarà perseguito nelle sedi opportune secondo quanto previsto dalla legge. L’Amministrazione sta facendo il possibile per collaborare con le autorità ed ha il massimo interesse affinché venga presto fatta luce sulla vicenda”.

Più informazioni
commenta