Quantcast
Lariano e Velletri in lutto: a soli 43 anni si è spento l'infermiere Fabio Errera, vittima del Covid-19 - Castelli Notizie
CRONACA

Lariano e Velletri in lutto: a soli 43 anni si è spento l’infermiere Fabio Errera, vittima del Covid-19

Fabio Errera (a destra) accanto al dottor Fabio Messori

L’Ospedale di Velletri, che da oltre un anno si trova a combattere strenuamente contro gli effetti del SARS-CoV2, è in lutto per la morte di uno dei suoi più apprezzati e valorosi infermieri. Dopo una lunga degenza presso un ospedale romano è infatti venuto a mancare all’affetto dei suoi cari il 43enne Fabio Errera.

L’uomo da diverse settimane era ricoverato nel Policlinico Gemelli, dove ha perso la sua strenue battaglia contro il Covid-19. In precedenza, all’aggravarsi dei primi sintomi era stato ricoverato all’Ospedale dei Castelli, da dove era stato poi trasferito nel più attrezzato policlinico romano.

Fabio Errera (a destra) accanto al dottor Fabio Messori
Fabio Errera (a destra) accanto al dottor Fabio Messori

In tanti, pur consci del peggioramento delle sue condizioni, avevano sperato in una ripresa, che purtroppo non c’è stata, fino al fatale epilogo. A piangerlo, oggi, sono tutti i colleghi dell’Ospedale veliterno, ma soprattutto familiari ed amici, che attoniti hanno atteso un miglioramento che non è arrivato e che nella più profonda costernazione hanno accolto la notizia del suo decesso.

Errera era conosciuto ed apprezzato nelle comunità di Velletri e, soprattutto, di Lariano, dove viveva. Lavorava come infermiere in Sala Operatoria ed era uno dei professionisti più apprezzati dell’Ospedale “Paolo Colombo”.

Fabio Errera

Nella foto qui pubblicata, risalente ad un anno fa, si trovava al fianco del dottor Messori, consigliere comunale veliterno e viceprimario del Pronto Soccorso di Velletri. Una foto scattata dinanzi al tendone del Triage del piazzale del nosocomio di via Orti Ginnetti, durante la prima ondata di un virus che, come evidenziato di recente nel bollettino del Sindaco, sta contagiando sempre più giovani (l’età media, a Velletri, si attesta a 42.2 anni). E per alcuni, come il povero Fabio Errera, con esiti purtroppo fatali…

Più informazioni
commenta