Quantcast
Velletri - "Italia Viva" lascia la maggioranza. L'annuncio di Maria Paola De Marchis in Consiglio - Castelli Notizie
POLITICA

Velletri – “Italia Viva” lascia la maggioranza. L’annuncio di Maria Paola De Marchis in Consiglio

Maria Paola De Marchis

Tanto tuonò che piovve. Viene da usare una metafora meteorologica, viste anche le bizzarre condizioni atmosferiche del periodo, nell’ufficializzare l‘uscita di Italia Viva dalla maggioranza di governo a Velletri.

In apertura del Consiglio comunale di oggi, dopo la comunicazione della costituzione del gruppo “Cambiamo”, formato da Marco Cugini (capogruppo) e Riccardo Iannuzzi (che formalizza l’entrata in maggioranza), la consigliera Maria Paola De Marchis ha tagliato di netto quel filo sul quale si camminava in bilico da tempo.

“Nutro un profondo rispetto delle Istituzioni ed è per questo che abbiamo atteso la comunicazione in Consiglio per ufficializzare quanto circola già sulle nostre chat personali – ha esordito De Marchis -. Il gruppo di Italia Viva lascia il supporto a questa maggioranza, per i molteplici fatti che sono noti a tutti”.

“A fronte di una reiterata mancanza di risposte su argomenti che noi riteniamo fondamentali per questa Città – ha aggiunto la consigliera – non ci resta altra scelta che uscire fuori, pur riconoscendo al Sindaco la legittimità per continuare. Qualora venissero poste in essere azioni che concretizzino il programma elettorale è chiaro che Italia Viva voterà a favore, ma se si continuerà a vivacchiare gestendo l’esistente come si è fatto in questi 3 anni il nostro supporto non ci sarà. Noi tifiamo per Velletri e faremo un’opposizione responsabile, affinché le azioni si compiano”.

“L’ultimo atto responsabile del nostro gruppo è stato il voto favorevole nel corso dell’ultimo Consiglio straordinario sul ‘caso Priori’, nel quale abbiamo riposto fiducia nell’impegno del Sindaco – ha concluso De Marchis -; ci aspettavamo una reazione diversa, ad oggi però non è successo niente”.

Maria Paola De Marchis è tornata sul tema, nel prosegio della seduta: “Non ce la farò ad essere seduta su questa sedia per altri 2 anni, non potendo fare nulla. Velletri ha numerose difficoltà e spetta all’Amministrazione metterci mano, compiere azioni per poterle risolvere”.

Due mesi fa Italia Viva aveva lanciato un vero e proprio ultimatum al Sindaco e all’Amministrazione, evidentemente caduto nel vuoto. Lo strappo, concordato anche col coordinatore cittadino, Gianfranco Cestrilli e con l’ex sindaco Fausto Servadio, sancisce l’uscita dalla maggioranza di Maria Paola De Marchis e Giuliano Cugini.

Più informazioni
commenta