Quantcast
Riappropriarsi degli spazi attraverso l'arte, Valeria Cleri danza tra le strade di Ciampino con messaggi di speranza - Castelli Notizie

Riappropriarsi degli spazi attraverso l’arte, Valeria Cleri danza tra le strade di Ciampino con messaggi di speranza

valeria cleri ciampino
valeria cleri ciampino

L’espressione artistica non si arresta e continua a manifestarsi in tutti i modi e con i vari mezzi a disposizione in questo periodo di chiusure e distanziamenti. E non mancano di certo le idee agli artisti di ogni categoria che hanno deciso di riappropriarsi dei propri spazi anche dopo mesi di strette. Nonostante il Governo abbia dato il via libera alle riaperture di alcune sale, continuiamo ad assistere a rappresentazioni davvero emozionanti che racchiudono nel loro cuore la speranza della pronta rinascita di un settore che ha bisogno di tornare a risplendere.
A brillare di luce propria è il filmato realizzato dall’attrice e ballerina Valeria Cleri, dal titolo “Between Dream and Reality“. La giovane ha danzato per le strade di Ciampino, rendendo la sua città un palcoscenico, indossando un abito rosso e tutta la sua elegante leggerezza per mostrare che ballare in pubblico… si può!

WhatsApp-Image-2021-04-29-at-20.51.43-1

“Il video è nato dall’esercizio “Dancing in Public” per un Master online che sto frequentando con Bernand Hiller, autore, attore, produttore, direttore e anche acting coach. – così ci racconta Valeria – Ho avuto la fortuna di iniziare questo percorso grazie alla Golden Actors del Teatro Golden di Roma (diretto da Andrea Maia), dove mi sono diplomata due anni fa, e anche grazie alla Direttrice della scuola Laura Ruocco. In questo percorso a 360° c’è anche una sezione di danza curata da Giulio Benvenuti, performer italiano. Sono felice e onorata di questo percorso e questo video è stato anche un modo per ringraziarli e per ringraziare Bernard, Laura e Giulio.”

valeria cleri ciampino

“In questo momento di pandemia in cui l’arte ha risentito delle chiusure e c’è un po’ di confusione, tutti noi ci siamo dovuti riadattare tramite strumenti che prima non avevamo preso in considerazione. Mi sono resa conto sin da subito che si possono creare cose meravigliose e questo sicuramente ce lo porteremo dietro. Bisogna infatti imparare a trasformare gli svantaggi in punti di forza.”

Dai primi passi tra gli alberi in fiore a Villa Imperiale alla camminata sui bordi della fontana di Piazza della Pace, fino ai salti in aria al sottopassaggio della stazione ferroviaria. Il filmato è stato pensato non solo come un semplice balletto ma come una vera e propria storia con un inizio ed una fine.

valeria cleri ciampino

“Ho voluto lasciare un messaggio che testimoniasse il desiderio di voler riprendere a fare quello che vogliamo con gioia e spensieratezza. “Between dream and reality” è il titolo del video e vuole porre la domanda: dove siamo adesso e dove vogliamo arrivare? Le immagini dei cieli nel video non sono affatto casuali, come neanche i luoghi scelti. Sono voluta partire da un giardino, Villa Imperiale di Ciampino, che per me da sempre è stato un luogo importante perché sin da quando sono piccola, e anche ora, durante la pandemia, è stata una grande evasione. Un altro luogo importante per me è la stazione, e anche la fontana di Piazza della Pace che quando è stata riaccesa per me è stata una gioia nel cuore. Ognuno di noi ha un posto che lo aspetta dove poter realizzare i propri sogni.”

valeria cleri ciampino

Il coraggio mostrato dall’artista sembra un monito per tutti quanti, con la finalità di far capire che i sogni sono possibili e basta liberarsi nella propria spensieratezza per raggiungere i propri obiettivi.

“Per realizzare il filmato ho cercato un filo conduttore che collegasse il sogno, la spensieratezza del parco e dei giochi, in cui da bambina immaginavo scene e momenti di film e musical, per arrivare poi man mano a trasformare quello che era un sogno in una realtà. E ho imparato che la differenza tra sogno e realtà è doing, ossia ‘fare’ e non fermarsi mai, mettendoci la testa e soprattutto il cuore, l’elemento che ci porta sempre lontano. Questo a volte può portare a prendere delle scelte, a prendere dei treni e viaggiare, a muoversi da una parte all’altra. Alla fine del video non salgo sul treno ed è una scelta voluta, ma non voglio dare la mia interpretazione così che ognuno possa cogliere il suo finale.”

valeria cleri ciampino

Valeria Cleri ci ha spiegato che per questo filmato si è ispirata proprio al film La La Land, svelandoci che Bernard Hiller ha inviato addirittura il video al regista Damien Chazelle. “Per me è stato uno choc – ha confessato – ma anche un piccolo miracolo perché i miracoli esistono.”

Ed è solo quando hai davanti dei professionisti che lavorano prima di tutto con il cuore che riesci a carpire il segreto di usare la passione in tutto ciò che fai. Questo il prezioso messaggio della concittadina Valeria.

Qui il VIDEO.

Elisabetta Di Cicco

Più informazioni
commenta