Quantcast
Lariano - Commercio, Crocetta: “Nuove aperture in controtendenza con altri paesi” - Castelli Notizie
POLITICA

Lariano – Commercio, Crocetta: “Nuove aperture in controtendenza con altri paesi”

crocetta lariano

Sulla scia delle ultime due inaugurazioni, avvenute il 18 aprile e relative ad un centro fisioterapico e a un punto vendita di prodotti monouso bio per imballaggio, detergenza e dispositivi di sicurezza, il vice sindaco di Lariano nonché Assessore alle Attività  Produttive, Claudio Crocetta, ha tracciato un bilancio del tutto soddisfacente del commercio cittadino in questo difficile periodo segnato dall’emergenza.

crocetta lariano

Con dati alla mano – ha reso noto – sul territorio larianese nel 2021 le attività commerciali alimentari e non alimentari hanno registrato  9 aperture contro zero cessazioni.

“Tutto ciò fa piacere all’Amministrazione comunale e significa  forse che le persone in questo periodo, nonostante le difficoltà,  hanno voglia di ripartenza – ha detto il vicesindaco – . Abbiamo potuto constatare che molti commercianti non residenti a Lariano vengono ad aprire qui le loro attività  e questo è per noi motivo di orgoglio e di vanto. Così facendo invogliano le persone  a venire nel nostro comune e ciò porta  beneficio a tutte le altre attività e un ritorno per l’intera popolazione”.

“Molti cittadini larianesi mi hanno espresso soddisfazione rispetto agli esercizi commerciali di recente apertura e questo  significa anche che chi ha investito  qui lo ha fatto rispettando criteri qualitativamente alti”, ha sentenziato ancora Crocetta.

Il vicesindaco riconosce nella disponibilità dei dipendenti comunali un punto di forza che stimola l’apertura di nuove attività, consentendo velocità negli inter burocratici delle pratiche, reso certamente più efficace dalla creazione del  S.U.A.P., lo sportello unico, presente in tutti i comuni italiani, per le attività produttive e finalizzato alla risoluzione di tutte le pratiche relative all’apertura e alla gestione aziendale.

All’interno di questo quadro incoraggiante ci sono certamente delle criticità, riconosce Crocetta, quali il problema, così definito da molti cittadini e commercianti, dei parcheggi di fronte ai negozi e il cui pagamento è al momento sospeso per scadenza contrattuale con la società che lo ha avuto in gestione finora. Materia  del nuovo responsabile della Polizia Locale, il Comandante Marco Di Bartolomeo, che  ha già preso in carico la situazione occupandosi della gara di appalto.

“Ritengo che in questo periodo di pandemia covid le aperture rappresentino uno stimolo e richiedano anche a chi ha già un’attività una certa dose di coraggio, ed è  in quest’ottica che occorre  sempre collaborare  per trovare soluzioni a eventuali disagi, nel comune obiettivo di una prosperità  e sviluppo economico. Proprio questo è ciò che ci auspichiamo e per questo rivolgo un grande in bocca al lupo a tutte le attività , compresa quella della ristorazione, uno dei settori  più penalizzati” conclude Crocetta.

GUARDA IL VIDEO

                                                                        Doriana Beranzoli

Più informazioni
commenta