Quantcast
Castelli Notizie complice nello scherzo dei Rioni: nessuna SuperLega Genzanese, ma sport per tutti - Castelli Notizie
Attualità

Castelli Notizie complice nello scherzo dei Rioni: nessuna SuperLega Genzanese, ma sport per tutti

scherzo rioni di genzano

Ebbene si, siamo stati complici dello scherzo, denominato “Rioni a parte”, organizzato dai Rioni Ville di Nemi, Montegiove, Colle di Cicerone e A’ Zona sulla scia della Super Lega.

scherzo rioni di genzano

In chiave goliardica, lo spirito alla base del Torneo dei Rioni, che vede i Rioni di Genzano contendersi la coppa sul campo di calcetto tra sport, divertimento e sana “follia”, ci siamo prestati al gioco che consisteva nell’annunciare la nascita dela Coppa dei Rioni, cui avrebbero partecipato solo 4 dei rioni della Città dell’Infiorata.

Un duro colpo scissionista che non ha mancato di sollevare polemiche e malumori, fino alla riappacificazione di stasera, con tanto si sorriso per la beffa comminata.

La regia dello scherzo “Rioni a parte” è di Matteo Borri (Montegiove) e Fabio Perciballi (Ville di Nemi)
con la collaborazione di Lorenzo Sambucci, Marco Quintiliani e Riccardo Soldati del Rione Montegiove, Simone Previtali del Rione Colli di Cicerone, Daniele Spinetti ,Dario Marini e Fabio Cinelli del Rione A’ Zona 

“Lo scherzo prevedeva la finta scissione dell’amato Torneo dei Rioni per creare la SuperLega Genzanese per un solo gruppo elite dei Rioni – dicono gli organizzatori -. Ma lo Sport è un Diritto di Tutti ed è per Tutti.
Viva lo Sport … Viva i Roni…viva la Goliardia!”

Più informazioni
commenta