Quantcast
LANUVIO - Festa della Madonna delle Grazie, don Andrea ha invocato la fine della pandemia e commemorato l'incollatore Francesco Tozzi (FOTO | VIDEO) - Castelli Notizie
Attualità

LANUVIO – Festa della Madonna delle Grazie, don Andrea ha invocato la fine della pandemia e commemorato l’incollatore Francesco Tozzi (FOTO | VIDEO)

MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO

Partecipazione, devozione e commozione – nonostante il perdurare delle misure restrittive – hanno accompagnato il sabato della comunità lanuvina, che si è stretta attorno alla Madonna delle Grazie, per le celebrazioni a Lei dedicate.

Nella mattinata di sabato 8 maggio i festeggiamenti sono entrati nel vivo con la Calata della Sacra Immagine, ad opera degli Incollatori della Confraternita. La Santa Messa celebrata da Don Andrea De Matteis ha preceduto il rito tanto atteso, cui è seguito il trasporto verso la parrocchia di Santa Maria Maggiore, dove la Madonna delle Grazie è stata esposta alla venerazione dei fedeli (annullata la solenne Processione dei Ceri).

In Diretta Facebook sulla Pagina del Comune di Lanuvio, su quella della Confraternita e su quelle di Radio Mania e Castelli Notizie (CLICCA QUI per guardarla), è quindi entrata nel vivo la festa tanto cara alla popolazione lanuvina, che per quanto si è potuto, nei limiti delle misure restrittive anti-Covid19, ha partecipato attivamente ai riti.

MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO

La festa, lo ricordiamo, è organizzata dalla Confraternita Maria Santissima delle Grazie, con l’attiva partecipazione del Priore Matteo Franciosi, e dalla Parrocchia Santa Maria Maggiore, guidata da Don Andrea De Matteis, col patrocinio del Comune di Lanuvio.

Proprio Don Andrea, nella sua omelia, si è soffermato sull’importanza della Settimana Mariana, “in un tempo in cui – ha detto – stiamo cercando di ritornare alla normalità, in sintonia col messaggio di Papa Francesco, che in questo mese di maggio ha invitato i santuari del mondo a stringersi in preghiera per chiedere a Maria la fine della pandemia”. Don Andrea ha poi invitato tutti ad affidarsi alla “parola del Vangelo; che non manchino, questa settimana, la gioia del popolo, la fede del popolo e lo sguardo di speranza sulla civiltà dell’Amore, che tutti siamo chiamati a costruire”.

Nelle intenzioni di preghiera il parroco ha poi ricordato gli appartenenti alla Confraternita, “che hanno portato avanti la tradizione plurisecolare”, e sono venuti a mancare di recente: “Quest’anno questo gruppo è stato privato di alcuni componenti e vogliamo ricordarli per il loro contributo alla vita della Confraternita e alla devozione mariana del nostro popolo”. “Per Claudio, Sesto e Francesco celebriamo questa Eucarestia ed invochiamo per loro, da Dio, la luce e la beatitudine del suo volto”.

MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO

Anche nel proseguo della celebrazione Don Andrea ha ricordato Francesco Tozzi, tragicamente deceduto nei giorni scorsi nel terribile incidente di via Astura: “Preghiamo per la famiglia di Francesco, la moglie e la figlia: che il Signore li sostenga in questo momento. Viviamo questa settimana con la gioia del cuore e la fede del popolo, perché insieme, uniti, possiamo tornare alla normalità, migliori di prima, per costruire insieme la civiltà dell’Amore, affinché regnino la giustizia e la pace”.

Alla Santa Messa hanno preso parte le autorità civili e militari, con in testa il Sindaco Luigi Galieti, mentre non è mancato chi, con le dovute distanze, ha atteso all’uscita del Santuario, dove la Sacra Immagine, calata dagli incollatori della Confraternita, è stata presa in custodia dai volontari della Protezione Civile, coordinati da Marco Baccarini, che con le dovute accortezze hanno trasportato la Sacra Immagine nel cuore del borgo lanuvino. Presenti, tra i fedeli, anche l’assessore Mario Di Pietro e la consigliera comunale Luisa Linari.

Nel cuore della Settimana Mariana non mancheranno ulteriori celebrazioni (vi invitiamo a leggere il Programma integrale, che trovate alla fine di questo articolo), prima del gran finale di domenica 16 maggio, che culminerà nella Santa Messa delle 20.30 presso la parrocchia Santa Maria Maggiore, cui seguirà la reposizione della Sacra Immagine nel Santuario che porta il Suo nome.

Anche in quel caso verrà garantita la Diretta social, sulle Pagine Facebook del Comune di Lanuvio, della Confraternita, Radio Mania e Castelli Notizie.

MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
PROTEZIONE CIVILE LANUVIO
PROTEZIONE CIVILE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
MADONNA DELLE GRAZIE LANUVIO
Più informazioni
commenta