Quantcast
Via libera alle visite dei parenti nelle RSA, ma solo con certificato verde - Castelli Notizie
Attualità

Via libera alle visite dei parenti nelle RSA, ma solo con certificato verde

giardino degli abbracci nemi 1

E’ arrivato il via libera alle visite dei familiari ai pazienti di tutte le Rsa, sospese da oltre un anno a causa dell’emergenza Covid, o consentite solo attraverso tende o pannelli in plexiglass.
Lo ha annuncia il ministro della Salute Roberto Speranza.
Si potrà tornare a far visita ai propri cari nelle Rsa, dunque, ma solo se si è in possesso di certificato verde.

L’ordinanza

“Ho firmato l’ordinanza che consentirà le visite in piena sicurezza in tutte le Rsa. Ringrazio le Regioni e il Comitato Tecnico Scientifico che hanno lavorato in sintonia con il Ministero della Salute per conseguire questo importante risultato. È ancora necessario mantenere la massima attenzione e rispettare le regole e i protocolli previsti, ma condividiamo la gioia di chi potrà finalmente rivedere i propri cari dopo la distanza indispensabile per proteggerli”.

Le visite dei familiari e visitatori in tutte le strutture residenziali sanitarie e socio-sanitarie devono tenersi nel rispetto delle indicazione formulate nel documento “Modalità di accesso/uscita di ospiti e visitatori presso le strutture residenziali della rete territoriale”, elaborato con Regioni e Comitato tecnico scientifico.

L’ordinanza, con effetto immediato e valida fino al 30 luglio, subordina la possibilità di visita nelle Rsa solo a chi è in possesso di certificato verde: occorre quindi l’avvenuta vaccinazione, o la guarigione, o un tampone molecolare recente.

LEGGI LE MODALITA’

commenta