Quantcast
Albano, messaggio di solidarietà del Sindaco Borelli alla comunità musulmana per la fine del Ramadam - Castelli Notizie
POLITICA

Albano, messaggio di solidarietà del Sindaco Borelli alla comunità musulmana per la fine del Ramadam

musulmani

Il Sindaco di Albano, Massimiliano Borelli, ha celebrato la fine del mese del Ramadan con un messaggio di solidarietà e apertura nei confronti della comunità musulmana di Albano Laziale. Il Ramadan, secondo la tradizione islamica, coincide con il nono mese dell’anno del calendario lunare musulmano. In questo mese sacro, che quest’anno è caduto tra il 12 aprile e il 12 maggio, i fedeli praticano il digiuno, la preghiera e la meditazione. Il Ramadan è un momento di condivisione e di unione che accomuna i fedeli da ogni parte del Mondo.

Il messaggio del Sindaco M. Borelli auspica alla promozione del rispetto, “Ramadan è il nome del nono mese dell’anno nel calendario lunare musulmano nel quale, secondo la tradizione islamica, Maometto ricevette la rivelazione del Corano ‘come guida per gli uomini di retta direzione e salvezza’.

Il Ramadan è ovunque un momento di condivisione e di unione.

Oggi ad Albano si sono riuniti in preghiera i nostri concittadini musulmani, per la fine di questo mese così importante per la loro comunità e, come Sindaco di tutti, sono passato a salutare i presenti e la loro guida, per condividere qualche minuto di riflessione.

Il rispetto delle differenze e la tolleranza sono mattoni con i quali costruire ponti, non muri.”

Più informazioni
commenta