Quantcast
A Castel Gandolfo si è svolta la giornata FAI di Primavera, tra street art, storie di Papi ed eccellenze artigianali - Castelli Notizie

A Castel Gandolfo si è svolta la giornata FAI di Primavera, tra street art, storie di Papi ed eccellenze artigianali

castel gandolfo fai
castel gandolfo fai

Il 16 maggio scorso ha avuto luogo la Giornata FAI di Primavera a Castel Gandolfo con un percorso nel borgo suggestivo dei Castelli Romani, tra street art, storie di Papi e Olimpiadi. Nella giornata di domenica, dalle ore 10 alle ore 12, è stato possibile visitare la località castellana con tre turni da 10 persone.

FB_IMG_1621437706637

Attraverso la passeggiata nel borgo di Castel Gandolfo i gruppi sono andati alla scoperta di curiosità, storie ed eccellenze artigianali del posto. Partendo dalla più recente Galleria di Street Art a cielo aperto al Palazzo Apostolico affacciato sulla piazza del borgo, dominata dalle architetture del Maderno e del Bernini, fino alle strepitose vedute sul Lago Albano, incastonato nella verde vallata cuore del Parco dei Castelli Romani.

“Tra I Borghi Piu’ Belli D’Italia, Castel Gandolfo cela tantissime storie, anche di quelle con la S maiuscola, che si rincorrono nei secoli e arrivano fino a noi. Storie di grandi Imperatori, Papi, poeti, esploratori, pellegrini e viandanti del Grand Tour che hanno scelto di soggiornare qui per secoli o anche per pochi giorni affascinati dal luogo e dai suoi panorami mozzafiato. Storie di grandi artisti e architetti che hanno immaginato, disegnato e realizzato la piazza del Borgo, il Palazzo Pontificio, la Chiesa, la fontana e le tante ville nei dintorni.” Così scrive sui Social il Gruppo Fai Castelli Romani.

FB_IMG_1621437703970

“Storie di atleti olimpici e paraolimpici che hanno fatto del Lago Albano la loro palestra a cielo aperto, sfreggiando a bordo delle loro canoe per conquistare le medaglie alle Olimpiadi di Roma ’60, che qui si disputarono, o di altre olimpiadi e gare in giro per il mondo. Storie di piccole grandi intuizioni nate qui, come la prima cassetta della posta, o di quelle che popolano la galleria di street art realizzata con i murales che prendono per mano il visitatore che gli cammina a fianco per immergerlo in nuove dimensioni.”

FB_IMG_1621437694622

“E di tutti questi piani narrativi siamo andati alla scoperta domenica scorsa in occasione delle #giornatefaidiprimavera. A narrarli le volontarie e i volontari del Gruppo FAI Castelli Romani e tre narratori di eccezione: Luciano Mariani, saggista e memoria storica di Castel Gandolfo, Annunziata Albonetti, Maestra d’arte, e Silvia Rossi, che per l’occasione ha vestito gli abiti storici castellani.”

FB_IMG_1621437697693

“Grazie a tutti e a tutte voi che avete scelto di trascorrere questa giornata che, nella sua semplicità, è stata simbolo di rinascita e ritorno alla cultura. Grazie infinite al Comune di Castel Gandolfo per il suo supporto e ai volontari della Protezione Civile Castel Gandolfo e della Croce Rossa Italiana – Comitato Colli Albani che sono stati al nostro fianco affinché tutto si svolgesse in sicurezza.”

Più informazioni
commenta