Quantcast
Arte e Sport al centro di un progetto di riabilitazione che parte nel Comune di Marino - Castelli Notizie
Attualità

Arte e Sport al centro di un progetto di riabilitazione che parte nel Comune di Marino

locandina inaugurazione ArtE'COLab_page-0001

Si chiama “ArtE’COLab” ed è il Centro Diurno per Disabili Adulti del Distretto Socio Sanitario ASL ROMA 6.3 che verrà inaugurato venerdì 28 maggio ore 11.30 in via dei Glicini numero 35, Marino.

Una villa nel verde dei Castelli Romani, sequestrata alla criminalità organizzata e ora gestita dalla cooperativa sociale ECO ONLUS, rappresenta una scommessa sul futuro, a partire già dall’inaugurazione.

In realtà l’attività per le persone accolte nella struttura è già cominciata. Il centro lavora a pieno ritmo ma si è voluto attendere per l’inaugurazione proprio perché siano gli ospiti a tagliare il nastro.

La struttura sarà inaugurata alla presenza del Sindaco di Marino Carlo Colizza e dell’Assessore alle Politiche Sociali Barbara Cerro, del Sindaco di Ciampino Daniela Ballico e dell’Assessore agli Affari Sociali Ivan Boccali, dei rappresentanti della ASL ROMA 6.3, della coordinatrice dell’Ufficio di Piano Dott.ssa Ludovica Iarussi, degli Uffici dei Servizi Sociali e delle famiglie di quanti frequentano il Centro.

“ArtE’COLab” è aperto tutti i giorni, il lunedì e giovedì dalle 8.30 alle 16; il martedì, mercoledì e venerdì dalle 8.30 alle 13. Servizio di trasporto e mensa inclusi.

Arte e sport alla base del progetto: previsti laboratori di restyling e riciclo creativo con utilizzo di materiale di scarto recuperato (mobiletti, legno, plastica, carta, ceramica); laboratori di cucina con preparazione di ricette dolci e salate; preparazione di composte e marmellate; laboratori di stimolazione delle abilità cognitive lavorare sull’ attenzione sostenuta e selettiva; sull’orientamento spazio temporale; sulla memoria); laboratori Orto/Botanico cura della semina di piante aromatiche e piante ornamentali; manutenzione e cura degli spazi esterni con pulizia del giardino, del viale. Ma anche la parte sportiva la fa da padrone con i laboratori di motricità (ginnastica dolce; stretching) e quelli di esterni che prevedono l’interazione con i cavalli presso il centro Ciampacavallo (equitazione naturale; foraggiamento, pulizia e cura del cavallo).

“Per il nostro Distretto Socio Sanitario ASL ROMA 6.3 che consta dei comuni di Ciampino e Marino, aprire un nuovo Centro diurno per disabili adulti costituisce un importante risultato fortemente voluto da questa Amministrazione Comunale – afferma l’Assessore alle Politiche Sociali del comune di Marino Barbara Cerro – Le persone disabili adulti fino a poco tempo fa, venivano accolte in due diverse strutture, una delle quali addirittura situata fuori territorio.

Averle unificate ed aver appaltato il progetto per 24 mesi tramite regolare procedura di gara sul mercato elettronico è motivo di orgoglio e soddisfazione, in primis per il benessere delle persone che frequentano il Centro e delle loro famiglie appartenenti al nostro Distretto territoriale. Il secondo motivo per cui andare fieri è quello di ospitare il Centro Diurno in una struttura sottratta alla mafia, ristrutturata ad hoc per creare spazi idonei adatti ad ospitare laboratori senza barriere architettoniche. Questo rappresenta un valore aggiunto per lo scopo sociale del progetto e ci rende felici del percorso intrapreso”.

locandina-inaugurazione-ArtECOLab_page-0001-1
commenta