Quantcast
CN Motors - RoadRunner4x4: ripartono i raduni all'insegna del divertimento e della beneficenza - Castelli Notizie
Attualità

CN Motors – RoadRunner4x4: ripartono i raduni all’insegna del divertimento e della beneficenza

WhatsApp-Image-2021-05-26-at-19.46.58
WhatsApp-Image-2021-05-26-at-19.46.58

Una ripartenza alla grande quella del RoadRunner4x4, Club fuoristrada di appassionati con sede a Velletri, dove la buona tavola e il buon vino fanno parte del “sistema veliterno” senza diminuire la capacità organizzativa del Club, un Club, il RoadRunner4x4, ben visto anche dalle autorità locali per il comportamento sempre corretto dei suoi soci, tanto che il Comune di Velletri ha voluto dare il suo patrocinio alla manifestazione.

Il primo raduno dopo il blocco forzato per la pandemia ancora diffusa, infatti, ha incontrato un innegabile successo, sia perché organizzato con molta cura su un percorso di oltre 80 chilometri – quasi tutti su terra e con prove hard per coloro che avevano il desiderio represso da tempo di impegnarsi con verricello e ridotte – sia perché…. Avevano tutti tanta voglia di mettere le ruote sullo sterrato.

Caratterizzato da un tracciato di tipologia Turistica/media con varianti più “piccanti” per i mezzi più preparati, il quarto raduno Velletri Trophy ha aperto così la strada, anzi il fuoristrada, alla ripresa di sport e passioni anche motoristici.

Partenza in grande stile alle 9.30 dal Palabandinelli di Velletri per gli 80 equipaggi venuti anche da lontano.

Poche centinaia di metri ed ecco il primo sterrato, l’inizio di un susseguirsi di contropendenze, salite da ridotte e blocchi, rocce e canali da superare, tutto nella massima sicurezza grazie ai 13 punti di assistenza dislocati nei punti nevralgici del percorso, formati ciascuno da due persone esperte di fuoristrada e a bordo di mezzi attrezzati con verricello e strop, sempre pronti ad agganciare il partecipante in difficoltà e trarlo d’impaccio. Per questo il divertimento non è mai mancato su questo tracciato ben studiato che permetteva di misurarsi con gli ostacoli di varia difficoltà.

Tra i partecipanti anche il delegato regionale della Federazione Italiana Fuoristrada, mentre il Consigliere federale, Yuri Romani, è stato accolto dal Presidente del Club, Piero Maggiore, e dal suo vice, Roberto Antonetti, sempre pronti a controllare che la macchina organizzativa dell’evento funzionasse al meglio.

Lo spirito della manifestazione ha voluto ricordare, inoltre, anche i meno fortunati con un aiuto consistente ai bimbi della Lega del Filo d’Oro, che assiste i bambini sordo-ciechi.

Conclusione tipica di ogni raduno? Un gustoso pranzo al ristorante “Da Paradiso”, sponsor della giornata insieme all’azienda Top Gear, che commercializza una selezione di prodotti e accessori per fuoristrada e alla PubbliR, che ha realizzato adesivi, magliette e cartelli.

Inutile sottolineare, infine, che il RoadRunner 4×4 ha la ferma intenzione di ripetere l’evento anche il prossimo anno, forte dei commenti soddisfatti raccolti sul campo tra i partecipanti, allegri e soddisfatti dopo una giornata di offroad svoltasi nel rispetto dell’ambiente.

Club RoadRunner4x4 Maurizio Caldera

WhatsApp-Image-2021-05-26-at-19.46.58-1
Più informazioni
commenta