Quantcast
Alcune regioni d'Italia passano in Zona Bianca da lunedì 31 maggio. Il Lazio dovrà attendere - Castelli Notizie
Attualità

Alcune regioni d’Italia passano in Zona Bianca da lunedì 31 maggio. Il Lazio dovrà attendere

persone covid

Da lunedì 31 maggio alcune regioni d’Italia diventeranno bianche, per effetto della diminuzione dei contagi da coronavirus. Tra queste però non figura il Lazio.

Le regioni bianche

Sono tre le regioni d’Italia che lasceranno il giallo per diventare bianche: Molise, Sardegna e Friuli Venezia Giulia.  Seguiranno dalla settimana successiva, a partire dal 7 giugnoAbruzzo, Veneto e Liguria. E se i dati del contagio e dell’incidenza continueranno ad essere rassicuranti (s’intende sotto quota 50 casi ogni 100 mila abitanti) dal 14 giugno sarà la volta di Lombardia, Piemonte, Puglia, Emilia Romagna, Provincia di Trento e con ogni probabilità anche Lazio. 

Zona bianca

Con il passaggio alla zona bianca, restano attive come restrizioni solo l’obbligo di mascherina (all’aperto quando non si può mantenere la distanza e al chiuso nei luoghi pubblici) e il distanziamento, oltre ai protocolli obbligatori per le varie attività. Viene meno l’obbligo di coprifuoco, permettendo così la libertà di circolazione senza limiti di orario.

Nelle zone gialle, invece, il coprifuoco sarà spostato alle 24 dal 7 giugno ed il 21 giugno sarà eliminato del tutto.

commenta