Quantcast
Monte Compatri - Giovanni Borrelli è il nuovo commissario prefettizio di Palazzo Borghese - Castelli Notizie
POLITICA

Monte Compatri – Giovanni Borrelli è il nuovo commissario prefettizio di Palazzo Borghese

IMG_20210531_200451.jpg

Dopo la caduta della Giunta D’Acuti lo scorso 27 maggio, anche Monte Compatri, come Frascati, passa sotto la guida di un Commissario Prefettizio: a Palazzo Borghese si è infatti insediato il Viceprefetto Aggiunto Dott. Giovanni Borrelli, che ricoprirà l’incarico di Commissario dell’Ente fino alle nuove elezioni di ottobre.

Oltre ad un master in amministrazione del territorio conseguito nel 2012 presso la Scuola Superiore dell’Amministrazione dell’Interno, il Dottor Borrelli può vantare anche numerosi incarichi da sub-commissario alle sue spalle: nel 2014 è stato sub commissario prefettizio del Comune di Colleferro, nel 2016 di Guidonia Montecelio, nel 2018 di Ciampino e, infine, lo scorso anno è stato commissario ad Ariccia, dopo la caduta della vicesindaca Elisa Refrigeri.

Saranno numerose le questioni insolute cui il nuovo Commissario dovrà far fronte, giacché – come ricordato da D’Acuti nel suo messaggio di commiato – “Monte Compatri è ad oggi un cantiere a cielo aperto”. Oltre al nuovo Locale URP, alla questione scuola di Laghetto e altri cantieri in opera, la scadenza più urgente ed imminente è quella relativa ai lavori ACEA nel centro storico, che da più di un anno ormai paralizzano la viabilità e rendono difficoltosa la quotidianità tanto ai cittadini quanto alle attività commerciali. Nel suo ultimo video su Facebook, Fabio D’Acuti aveva garantito che tra oggi e domani sarebbero stati eseguiti gli ultimi lavori di consolidamento: “entro una settimana, dieci giorni, l’area sarà riconsegnata da ACEA e spero che i lavori verranno completati entro la fine del mese di luglio”. Spetterà quindi al nuovo Commissario il compito di mantenere queste scadenze per riconsegnare alla cittadinanza un centro storico riqualificato entro l’estate.

EC

Più informazioni
commenta