Quantcast
Targa Ciampi, Riccardo Iannuzzi (Cambiamo): "Raggi chieda scusa agli artigiani di Velletri" - Castelli Notizie
POLITICA

Targa Ciampi, Riccardo Iannuzzi (Cambiamo): “Raggi chieda scusa agli artigiani di Velletri”

Riccardo Iannuzzi

In una nota stampa anche il consigliere comunale veliterno Riccardo Iannuzzi, appartenente al gruppo di Cambiamo, interviene sulla gaffe della targa in ricordo di Carlo Azeglio Ciampi, sulla quale si sono già espressi la vicesindaca Giulia Ciafrei e il coordinatore e consigliere leghista, Faliero Comandini, il consigliere regionale di FdI, Giancarlo Righini, e il responsabile della Lega nella Provincia Roma Sud, Tony Bruognolo.

“Reputiamo fuori luogo e illogici i tentativi di giustificazione e lo scaricabarile su un’azienda di Velletri da parte della sindaca di Roma, Virginia Raggi, dopo l’imbarazzante gaffe della targa commemorativa dedicata all’ex presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi: gaffe accaduta, ci preme ricordarlo, innanzitutto per la carente organizzazione del Campidoglio”, dichiara Iannuzzi.

“Siamo dunque di fronte a un comportamento stucchevole e ingiustificabile, che testimonia tutta l’inadeguatezza amministrativa dei grillini alla guida della Capitale. Auspichiamo – continua Iannuzzi – che la sindaca Raggi chieda scusa agli artigiani veliterni, ai quali noi vogliamo esprimere tutta la nostra vicinanza e la nostra solidarietà. Infine, saremmo curiosi di sapere cosa ne pensa di tutto questo il consigliere comunale M5S di Velletri, Paolo Trenta”.

Più informazioni
commenta