Quantcast
Velletri, i finalisti del Premio SamPietrino d'Oro Marguttiano 2021: il 19 giugno la premiazione al Multiplex Augustus - Castelli Notizie
TEMPO LIBERO

Velletri, i finalisti del Premio SamPietrino d’Oro Marguttiano 2021: il 19 giugno la premiazione al Multiplex Augustus

sampietrino d'oro marguttiano XII EDIZIONE

Sabato 12 giugno è avvenuta la pubblicazione dei finalisti vincitori del Sampietrino d’Oro Marguttiano 2021 con un evento pubblico presso il Polo Espositivo Juana Romani del Liceo Artistico di Velletri.

Sabato, 19 giugno 2021, ci sarà la consegna dei premi presso la sala Volonté del Multiplex Augustus di Velletri.

image-1
In foto da sinistra Alessandro Filippi, il consigliere Andrea di Fabio e Leonardo di Silvio

La XII edizione del premio SamPietrino d’Oro Marguttiano anno 2021, intitolato a Nino Manfredi per il centenario dalla nascita, si è tenuto presso Polo Espositivo Juana Romani del Liceo Artistico di Velletri. Il polo ospita anche la Fondazione e Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola che furono tra gli ideatori del premio.

L’evento, patrocinato dal comune di Velletri e organizzato dalla Fondazione e Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola, si è tenuto nel rispetto delle norme anti COVID-19 in forma pubblica offrendo l’opportunità di essere seguito sia nella modalità da remoto che in presenza e nel rispetto del distanziamento.

image-5

A presenziare la manifestazione: Alessandro Filippi (gestore del Polo Espositivo “Juana Romani” e attuale presidente della Fondazione e Museo Luigi Magni e Lucia Mirisola) , il consigliere Andrea di Fabio in rappresentanza dell’amministrazione comunale di Velletri e Leonardo di Silvio (direttore di Radio Mania), i quali hanno presentato i nomi vincitori del premio SamPietrino d’Oro Marguttiano 2021 e illustrato brevemente le loro biografie seguite da videoclip molto suggestive.

image-4
locandina dell’evento

I vincitori della XII edizione del SamPietrino d’Oro Marguttiano

Sono state dieci le categorie premiate. Molti dei premi sono stati attribuiti all’insegna del ricambio generazionale e del lancio delle nuove leve del mondo cinematografico.

I ) CATEGORIA REGISTI – Silvia Monga (regista genovese nuova leva della cinematografia, prima edizione del corto di Film Festival di Velletri Elios Film)

II) CATEGORIA ATTORI- Sebastiano Colla ( insegnante e attore di teatro veliterno, ha performato nei palchi d’Italia)

III) CATEGORIA GIOVANI – Chiara Mancuso (giovane eccellenza della città di Velletri diplomata all’Accademia Silvio d’Amico)

IV) CATEGORIA TECNICI AUDIO – Francesco Longo ( romano ha lavorato in diversi film di rilevanza nazionale, tra questi “è tutta colpa di Freud”)

V) CATEGORIA TECNICI VIDEO – Leonardo Paolone ( sta muovendo i suoi primi passi a livello nazionale a fianco di registi importanti come cameraman)

VI) CATEGORIA AIUTO REGISTI- Flavia Carinini (“l’aiuto regista è una figura importante nella struttura di un set cinematografico”)

VII) CATEGORIA MONTATORI – Andrea Bonanni ( ha lavorato nei film: “Dalla vita in poi”, “Fuori dal coro”, “Aspromonte, land of the forgotten”, “Border”)

VIII) CATEGORIA SCENOGRAFIA -Sergio Gotti (artista e scenografo veliterno che ha portato il nome di Velletri in giro per il mondo. Ha realizzato scenografie per molti lavori teatrali di Gennaro Duccilli e per il teatrone di Enrico Cappelli)

XIX CATEGORIA DIRETTORE CASTING – Angela Colapietro (ha lavorato con diversi artisti e showman del mondo dello spettacolo)

X CATEGORIA “UNA VOCE PER ROMA” – Nadia Natali (cantante romana doc, lei viene dal jazz ed è portatrice assieme ad Alberto Laurenti della romanità di Trovajoli, di Piovani e di Garinei e Giovannini che sembra ormai essere consegnata alla storia).

SAN PIETRINO D’ORO RUGGERO MASTROIANNI 2021- Massimo Wertmuller (attore, doppiatore e regista. Ha lavorato nel laboratorio di Luigi Proietti e ha fatto parte del gruppo comico “La Zavorra” costituita da Antonello Falqui e fu attore nel film “In nome del Popolo sovrano” diretto da Luigi Magni).

Cos’è il premio SamPietrino d’Oro Marguttiano.

« Il premio SamPietrino d’Oro Marguttiano – racconta Alessandro Filippi- nasce nel 2006 da un’idea del cavaliere Enrico Todi e del maestro Luigi Magni nel decennale della scomparsa di Ruggero Mastroianni, fratello di Marcello Mastroianni e genio indiscusso del montaggio cinematografico italiano. Cinque volte premio David di Donatello e una volta il Nastro d’Argento, ha collaborato con diversi maestri del cinema. Questo premio nasce come riconoscimento a tutte le maestranze che stanno dietro la macchina da presa del cinema italiano». Dopo una breve stasi, dal 2019 porta avanti la tradizionale manifestazione la città di Velletri con il museo e fondazione intitolata ai coniugi Magni per accumunarlo al ricordo del compianto presidente onorario dell’evento.

“Un onore alla città di Velletri”, è il commento al premio SamPietrino d’Oro Marguttiano del consigliere comunale Andrea di Fabio presente alla manifestazione. L’esponente del Consiglio Comunale veliterno ha portato nell’occasione i saluti del primo cittadino veliterno Orlando Pocci, dell’assessora alla cultura Romina Trenta e di tutta l’amministrazione comunale.

Maria Sole Lupi

sampietrino d'oro marguttiano XII EDIZIONE
Più informazioni
commenta