Quantcast
Grottaferrata - "Jo Sò pazzo", il Premio Internazionale dedicato a Pino Daniele animerà l'estate dei Castelli Romani - Castelli Notizie
TEMPO LIBERO

Grottaferrata – “Jo Sò pazzo”, il Premio Internazionale dedicato a Pino Daniele animerà l’estate dei Castelli Romani

jo so pazzo grottaferrata

Il Premio Internazionale “Je Sò Pazzo”, dedicato al cantautore Pino Daniele, scomparso nel 2015, animerà per una intera settimana, dal 19 al 25 luglio, il territorio dei Castelli Romani, dove arriveranno artisti e professionisti del settore musicale e dello spettacolo provenienti da ogni parte d’Italia e dall’estero, in occasione della serata finale, che si terrà nella città di Grottaferrata.

M° Adriano Pennino, il noto direttore d’orchestra e produttore
M° Adriano Pennino, noto direttore d’orchestra e produttore

Il prestigioso Premio, giunto alla VI edizione, ha l’onore di avere alla Direzione Artistica il M° Adriano Pennino, il noto direttore d’orchestra e produttore, il quale così sottolinea:
“Sono molto affezionato al Premio Musicale Je So Pazzo di cui sono Direttore Artistico sin dalla nascita sei anni fa. Nel tempo il progetto è cresciuto e sono molto contento che sia oramai considerato un importante punto di riferimento per i giovani artisti emergenti”.

Oltre alle esibizioni dei cantanti, duo e band e in gara, il calendario settimanale sarà animato da performance corali, spazi danza, spazi moda e momenti di formazione con illustri professionisti del mondo dello spettacolo. Sono attesi Red Ronnie, Michele Torpedine, Enzo Campagnoli, Rory De Benedetto, Leopoldo Lombardi, Michele Pecora, Fabrizio Palma, Marco Petriaggi, Danilo Ciotti, Alex Parravano, Lavinia Fiorani, Vezio Bacci e molti altri.
E’ inoltre prevista la partecipazione di Nello Daniele, musicista e fratello del cantautore scomparso. Madrina della manifestazione sarà Maria Grazia Cucinotta.

La Direzione del premio ogni anno riceve le segnalazioni dei migliori artisti presenti in ogni regione d’Italia e anche dall’estero, da una fitta rete formata da scuole di musica, accademie, vocal coach, etichette e studi di registrazione per poi portare, attraverso le fasi di qualificazione previste dal regolamento, gli artisti più votati in finale.

jo so pazzo grottaferrata

Uno dei grandi obiettivi del Premio è far conoscere questi talenti ai grandi operatori della musica in Italia, offrendo loro una concreta esperienza e possibilità di evoluzione. Una nutrita schiera formata dai migliori Produttori Discografici, Vocal Coach, Manager dello Spettacolo, Giornalisti, Radio ed Emittenti TV saranno parte attiva della programmazione settimanale.

L’appuntamento, patrocinato dal Comune di Grottaferrata (RM), da SIAE e da Nuovo Imaie, e supportato da prestigiosi media partner, sarà ripreso da una emittente televisiva nazionale e, considerata la natura internazionale del Premio, anche da alcune emittenti televisive europee. Sarà organizzato nel rispetto di tutte le modalità di prevenzione relative all’emergenza Covid-19 indicate dal Ministero. L’evento è organizzato da Dreaming the Future Srl, diretto da Enzo Longobardi.

Il Premio offre ampia possibilità di espressione artistica, le categorie di partecipazione sono infatti molteplici. Nel dettaglio: Baby (dai 5 ai 10 anni), Junior (11-14 anni), Teen (15-19 anni), Giovani (20-35 anni), Inediti (5-35 anni), Over (da 36 anni senza limite di età), Rap e Band.

Le iscrizioni al Premio sono ancora aperte per gli artisti italiani e stranieri che possono presentare richiesta di audizione compilando il modulo presente nel sito ufficiale https://www.jesopazzo.com.

Più informazioni
commenta