Quantcast
VELLETRI - Ancora atti vandalici alla stazione: "Ogni giorno ne combinano una" - Castelli Notizie
CRONACA

VELLETRI – Ancora atti vandalici alla stazione: “Ogni giorno ne combinano una”

Stazione Velletri

Ancora atti vandalici nella stazione di Velletri. Nel mirino una ventina di adolescenti e agiscono in gruppo indisturbati nelle calde ore del pomeriggio.

image-9

Ancora preda di atti di vandalismo la Stazione Ferroviaria di Velletri. L’ultimo si è consumato nella giornata di ieri. I protagonisti avrebbero agito intorno le 19:30 del pomeriggio dopo una settimana di ripetuti danneggiamenti, raccontano alcuni testimoni della zona.

Si tratterebbe di una banda di adolescenti, tra i 14 e i 16 anni di età, che si ritrovano a vagare nei luoghi della stazione, tra i parcheggi e la zona dei binari. “Non si tratta di una cosa sporadica”, a detta di chi vive quotidianamente la zona: “Ogni giorno, nel tardo pomeriggio, ne combinano una”, distruggendo: discendenti dell’acqua, pali, cestini e bacheche tra la stazione ferroviaria e la fermata dei bus Cotral.

Uno tra i tanti atti vandalici

Questa volta ignoti si sono macchiati di danneggiamenti molto importanti sia all’interno che all’esterno della stazione, finendo persino per imbrattare i pavimenti con gli estintori, completamente svuotati.

Sporcizia binari
Sporcizia anche sui binari

Distrutte le porte di ingresso e uscita, le macchinette per timbrare i biglietti, infranto la vetrina pubblicitaria e rotto l’estintore. Inoltre, proprio in alto a destra della vetrina pubblicitaria, è posizionata l’unica telecamera presente di proprietà del bar, che ha ripreso interamente l’accaduto. Domani le forze dell’ordine si recheranno sul posto per acquisire tutto il materiale.

Entrando nell’edificio che porta ai binari si percepisce non soltanto la devastazione generata da chi ha usato violenza gratuita e senza criterio, ma anche la desolazione e lo stato di abbandono in cui imperversa l’intero Nodo di Scambio. Un vero peccato, data la recente ristrutturazione esterna che sembrava averle dato nuovo volto e decoro.

Stazione Velletri
Stazione Velletri
Stazione Velletri
Stazione Velletri
Stazione Velletri

Le reazioni

Tanta rabbia da parte dei passanti, dei pendolari e dei commercianti di zona: “Incomprensibili tali atti, ma ancora più incomprensibili sono le istituzioni che non pongono alcun rimedio”, hanno dichiarato, sollecitando anche una maggior presenza da parte delle forze dell’ordine.

La zona della Stazione è ormai diventata da anni un nuovo punto di ritrovo per i più giovani, soprattutto nei sabati pomeriggio, data la vicinanza con i nuovi punti di ristoro (in particolare McDonald’s e Old Wild West). Tra la massa di adolescenti, purtroppo, rischiano di confondersi bulli e vandali.

estintori stazione velletri
Svuotati gli estintori..

“Oltre all’individuazione dei responsabili, c’è bisogno di presenza (non necessariamente fissa) delle forze dell’ordine e di ripristino della legalità nell’area, affinché tali atti vengano disincentivati”. A dirlo è chi quotidianamente ne usufruisce o ci lavora.

C’è da ricordarsi che le stazioni ferroviarie sono il primo biglietto da visita di una città e, allo stato attuale, non viene resa affatto giustizia alla città di Velletri. È anche difficile comprendere quanto e fino a che punto la noia unita all’arroganza possa portare a tali atti.

Maria Sole Lupi

Stazione Velletri
Più informazioni
commenta