Attualità

Albano – Un piccolo muro in cemento rallenta gli scarichi dei tir con i rifiuti di Roma

discarica albano _ protesta

Stamane i camion con i rifiuti di Roma, giunti al Albano per scaricare nella discarica di Roncigliano, hanno trovato un piccolo muro realizzato nella notte dai manifestanti, che ha rallentato gli sversamenti.
Ancora un’iniziativa del presidio che da giorni sta provando in ogni modo ad ostacolare l’arrivo di carichi maleodoranti dalla Capitale, che ormai da una settimana hanno riattivato la discarica sull’Ardeatina, facendo ripiombare nell’incubo non solo i residenti ma l’intero territorio.
Mentre gli attivisti lanciano appelli alla popolazione, fuori ai cancelli ogni mattina è una “lotta” per la salute e l’ambiente.

discarica albano _ protesta

Il blocco di pietra e cemento, realizzato per rendere più difficile l’accesso dei tir in discarica, è un manufatto simbolico – spiegano dal Comitato Alternativa Sostenibile – “un’esplicita presa di distanza e un confine non più valicabile tra chi lotta per la propria salute e le istituzioni, TUTTE, colpevoli e assenti. Ovviamente i figli del popolo in divisa hanno avuto ordine e provveduto a buttarlo giù, senza capire che hanno dato più vigore alla lotta di chi sa di essere nel giusto e dalla parte giusta di questo diaframma mentale e culturale. Voi, anime immonde, non lo vedete ma il tramezzo tra i due mondi continua ad essere lì ed ogni ora, ogni giorno continuerà ad alzarsi ed ingrandirsi, fino a crollarvi addosso perché non più in grado di sostenere il peso delle vostre responsabilità”.

Più informazioni
commenta