Quantcast
Lanuvio - Al via la 2^ edizione di LibrIntorno: il programma completo - Castelli Notizie

Lanuvio – Al via la 2^ edizione di LibrIntorno: il programma completo

banner_lanuvio_librintorno_300x300-01

Tutto pronto, a Lanuvio, per la 2^ edizione di “Lanuvio LibrIntorno”, al via dalla mattinata di sabato 11 settembre. La manifestazione è ideata dall’Associazione culturale Castelli Cult, su organizzazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune lanuvino, in collaborazione con il Consorzio SCR e Lanuvio Nuova Pro Loco.

Gli eventi, incastonati in un programma davvero ben nutrito, saranno dislocati presso la Fontana degli Scogli e piazza Santa Maria Maggiore.

Nutrito il programma, in due giornate ricche di eventi, che avranno inizio al mattino, per protrarsi sino a sera.

Nella mattina di sabato 11 settembre, alle ore 10, avrà luogo l’apertura della manifestazione, coi saluti istituzionali presso la Fontana degli Scogli, cui seguiranno le prime due presentazioni di libri, in un programma davvero nutrito.

Nell’ambito della sezione Storia/Arte, alle 11 si partirà con la presentazione di “Pompei. Viaggi nel tempo con Issa”, di Mara Iovene e Luca Attenni. A seguire, alle 12, Manuela Piancastelli presenterà il suo “Napoli, zuccaro & cannella”.

Nel pomeriggio, sempre presso la Fontana degli Scogli, Emanuela Simonella presenterà “Il Tedesco”, che rientra nella sezione “Next Gen”, cui seguirà, alle 18, il libro di Valentina Mira, “X“, nell’ambito di “Società e Diritti”.

Particolarmente atteso, nel pomeriggio di sabato, in piazza Santa Maria Maggiore, l’intervento dei fratelli Tognazzi (GianMarco, Maria Sole e Ricky), che presenteranno il libro “UGO: la vita, gli amori e gli scherzi di un papà di salvataggio…”.

All’indomani, per la sezione Graphic Novel, la domenica si aprirà con la presentazione di “Girotondo“, il libro di Sergio Rossi e Agnese Innocente, vincitore del Premio Andersen 2021, quale miglior libro a fumetti. Una mattinata all’insegna dell’Amore e dell’Integrazione, col patrocinio di Amnesty International Italia, che si articolerà alle 11 con la presentazione di “Una zanzara nell’orecchio“, di Andrea Ferraris e, a seguire, di “Possiamo essere tutto“, di Francesca Ceci (ore 12).

Nel pomeriggio la rassegna si sdoppierà nelle due location deputate ad ospitarla. Presso la Fontana degli Scogli, nell’ambito della sezione “Passioni”, verranno presentati due libri con tematiche calcistiche: “Roberto Mancini, senza mezze misure”, di Marco Gaetani, e “Zlatan Ibrahimovic, una cosa irripetibile”, di Daniele Manusia (ore 18).

Diversi gli appuntamenti di domenica 12 settembre nella cornice di piazza Santa Maria Maggiore: si parte alle 17, nell’ambito della sezione “Società e Diritti”, con la presentazione di “Il ginocchio sul collo. L’America, il razzismo, la violenza tra presente, storia e immaginari”, di Alessandro Portelli, insieme a “Martin Luther King. Una storia americana”, di Paolo Naso.

Alle 18 sarà la volta di “Sotto la cenere. Nel ventennio, quando vivere era in qualche modo resistere“, di Ugo Mancini e il volume “Roma, Romae. Una capitale in età moderna”, di Marina Formica.

Alle 19, per la sezione Narrativa/Storie, sarà Angelo Mellone a presentare il suo “Nelle migliori famiglie“, prima del gran finale, atteso per le 20.30, quando nel borgo lanuvino arriverà Marco Ligabue, in un vero e proprio showcase con l’autore, nel corso del quale presenterà il libro “Salutami tuo fratello“. L’occasione sarà propizia per approfondire i particolari del suo rapporto stretto con Luciano Ligabue, l’amato rocker emiliano.

L’ingresso è gratuito ma, in virtù delle regole sanitarie per il contenimento del Covid-19, è necessaria la registrazione fino a esaurimento posti.

Per ulteriori info e prenotazioni clicca qui.

Programma-Librintorno
Più informazioni
commenta