Quantcast
Lariano - Alla 24^ Marathon dei Colli Albani “La Via Sacra” trionfa Matteo Piacentini (Team Bike Palombara Sabina) - Castelli Notizie
SPORT

Lariano – Alla 24^ Marathon dei Colli Albani “La Via Sacra” trionfa Matteo Piacentini (Team Bike Palombara Sabina)

Il podio della Marathon Via Sacra

Condizioni climatiche ideali, in quest’ultima domenica d’estate, hanno fatto da corollario ad una bellissima edizione della 24^ Marathon dei Colli Albani “La Via Sacra”, gara nazionale del calendario FCI, traslocata quest’anno a Lariano, presso il campo sportivo di via Algidus, che ha fatto da teatro per la partenza e l’arrivo, in un percorso che si è snodato nel verde dei Castelli Romani, arrivando fino a Rocca di Papa (toccando anche Velletri e Artena), prima del rientro nel paese del fungo porcino.

VIa Sacra i primi 3 classificati della Marathon
I primi 3 classificati della Marathon

Ben 3 i percorsi decisi dagli organizzatori, che hanno visto impegnati svariati corridori: una Marathon da 75km, il Point to Point da 48km e un circuito escursionistico da 30km, per chi senza velleità di classifica ha deciso di mettersi comunque alla prova.

Ne è scaturita una magnifica domenica di sport, nel verde dei boschi del Parco dei Castelli Romani (rappresentato al meglio dalla Direttrice Emanuela Angeloni). A fare gli onori di casa, il Sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti, orgoglioso nel vedere come il suo paese sia stato scelto per ospitare la prestigiosa kermesse, trainata da Luciano Caucci, fondatore e patron della Marathon, la cui prima edizione partì da Ciampino. Tra gli organizzatori storici presente anche Federico Campoli, mentre non è mancato l’apporto di Paolo Del Giovane (che ha contribuito anche al tracciamento del percorso).

Il podio della Marathon Via Sacra
Il podio della Marathon Via Sacra

Proprio il suo intervento ha preceduto lo starter, augurando buon divertimento ai corridori.

Dal via è scaturita una competizione d’alto livello, che ha visto primeggiare Matteo Piacentini (Team Bike Palombara Sabina), seguito nella 2^ piazza da Samuele Giuseri (GM Bike) e al 3° posto da Federico Mandelli (Piraz Coaching Mtb Accademy). Raggiante, pur stremato, il vincitore s’è detto “felicissimo dell’inattesa vittoria. Sono contentissimo, non avrei mai creduto di poter vincere, specie dopo la rottura di una vertebra patita nei mesi scorsi. Siamo andati forti, dall’inizio alla fine, nonostante una caduta”, ha aggiunto Piacentini, prima di dedicare, ai microfoni della nostra Doriana Beranzoli (che ha seguito tutta la gara), “alla tanta gente che era sul percorso, a partire da Michela e a tutta la mia famiglia”.

Clicca qui per rivivere le emozioni dell’arrivo e del podio, grazie al video realizzato da Piermarco Ubaldo Arata.

La “Point to point” è stata vinta da Massimo Folcarelli (Race Mountain Folcarelli), seguito da Giovanni Pensiero (Hgv Cicli Conte Fans Bike) e da Guido Cappelli (Hgv Cicli Conte Fans Bike).

Via Sacra - Il podio della Point to Point
Il podio della Point to Point

La classifica Juniores ha visto primeggiare Gabriele Carosi, che ha preceduto Fabio Izzo e Valerio Pisano, tutti e 3 della Race Mountain Folcarelli.

La prova femminile della Point to Point (W1) ha visto salire sul gradino più alto del podio Marcella Di Fiore (Team Civita Bike), che ha chiuso davanti ad Elisa Di Giorgio (Roma Team) e Claudia Ciampini (Team Specialized Terni).

Nella Point to Point femminile W2, invece, ha trionfato Rosalba Caldarola (Piesse Cycling Team), davanti ad Annalisa De Liso (Asd Ma.An.) e Cristina Spagnolo.

Via Sacra - Il podio femminile a Lariano
Il podio femminile della Point to Point W2

In fase di premiazione la Direttrice del Parco dei Castelli Romani, Emanuela Angelone, ha esaltato la bellezza dei boschi di Lariano e Velletri: “Siamo sostenitori di tutte le attività a basso impatto sul territorio”, ha dichiarato, prima di esaltare “i benefici che la natura arreca al bennessere dell’uomo”.

Il Primo cittadino, Maurizio Caliciotti, ha definito “entusiasmante vedere tante persone usufruire delle bellezze del nostro patrimonio paesaggistico”, e ha definito “la manifestazione una ciliegina sulla torta rispetto ad un impegno e ad un’attenzione che Lariano da sempre riserva all’aspetto ambientale e di salvaguardia, tutela e valorizzazione del verde”. L’amministrazione comunale è stata rappresentata anche dal vicesindaco ed assessore allo sport, Claudio Crocetta.

L'assessore Claudio Crocetta con gli organizzatori
Gli organizzatori col vicesindaco Claudio Crocetta

Soddisfazione anche nelle parole di Maurizio Brilli, presidente del Comitato regionale Lazio della Federazione Ciclistica Italiana, che ha definito “meravigliosa la giornata”, ed esaltato l’ospitalità di “una Lariano che ha accolto con entusiasmo gli atleti, a conferma di una tradizione ciclistica larianese che viene da lontano”.

a cura di Doriana Beranzoli

Matteo Piacentini vincitore della Marathon Via Sacra a Lariano
Il Sindaco di Lariano Maurizio Caliciotti
Più informazioni
commenta