Quantcast
Genzano piange la scomparsa di Gino Ferruzzi: il fondatore del Cinema Cynthianum aveva 95 anni - Castelli Notizie
CRONACA

Genzano piange la scomparsa di Gino Ferruzzi: il fondatore del Cinema Cynthianum aveva 95 anni

Gino Consalvi

Sono titoli di coda che gli hanno schiuso le porte per un nuovo film, questa volta da proiettarsi in Paradiso, quelli che hanno posto fine alla vita terrena di Gino Ferruzzi, lo storico esercente del Cinema Cynthianum, che tante generazioni di genzanesi ha fatto sognare, a partire dalle prime proiezioni nella Sala della Comunità dei Salesiani di Genzano.

Nonno Gino, come tutti amavano chiamarlo, lui che col sorriso bonario e il bon-ton di uomo d’altri tempi accoglieva tutti al botteghino del Cinema di viale Mazzini, se ne è andato all’età di 95 anni, generando il comune cordoglio dei suoi concittadini.

Proprio lui, nel lontano 1935, diede inizio alla storia che lega Genzano alle famiglie Ferruzzi e Consalvi, contribuendo a tenere lontani dalla strada tanti ragazzi.

Gino Consalvi
Gino Ferruzzi nel 2018, all’inagurazione del Multisala

Nel 1945, a guerra appena terminata, la Sala dei Salesiani divenne il cinema Cynthianum, che ancora oggi – ormai diventato multisala – costituisce un angolo di evasione per tanti.

Quella piccola sala si è trasformata infatti in un Multisala capace di vincere di recente il “Biglietto d’Oro”, per aver conseguito il maggior numero di spettatori nella stagione cinematografica 2019-20 in un multisala (2-4 schermi) di un comune fino a 50.000 abitanti.

Oggi il multisala è egregiamente gestito da Giuseppe e Franco Consalvi, che continueranno sul solco tracciato proprio da nonno Gino che “questa mattina – per dirla con le parole di Giuseppe – è andato a proiettare un film in Paradiso. Sicuramente San Pietro gli avrà fatto trovare un bel proiettore a carbone e l’Onnipotente sarà in prima fila; Don Bosco avrà radunato tutto l’oratorio… Che festa! Per chi ha piacere le esequie si terranno domani pomeriggio, 16 Settembre 2021, alle ore 15, presso la Parrocchia Santissima Trinità”.

Alle famiglie Ferruzzi e Consalvi giungano le più cordiali e sincere condoglianze della redazione di “Castelli Notizie”, che si unisce al cordoglio della comunità genzanese per la dipartita dell’amato Nonno Gino.

Cinema Cynthianum Genzano ieri oggi
Gino Consalvi
Più informazioni
commenta