Quantcast
Pozzo interdetto al Villaggio Ardeatino. Dalla discarica di Albano: "L'inquinamento è sceso a valle" - Castelli Notizie
Attualità

Pozzo interdetto al Villaggio Ardeatino. Dalla discarica di Albano: “L’inquinamento è sceso a valle”

camion rifiuti discarica albano

Ha messo tutti in allerta l’esito delle analisi effettuate su un pozzo privato nel villaggio ardeatino, a valle della contestata discarica di Roncigliano, ad Albano, riaperta per accogliere i rifiuti di Roma.

Nella giornata odierna il Comune di Ardea ha pubblicato un’ordinanza che dispone la “Sospensione dell’erogazione e divieto di utilizzo per uso umano dell’acqua proveniente da pozzo privato in via Rocca di Papa, 21, per esiti analisi batteriologiche – chimiche non conformi”.

Gli esiti delle rilevazioni fatte dall’Arpa il 5 agosto scorso, hanno documentato la presenza di Dicloropropano nella quantità di 1,2 mg, di gran lunga superiore al limite consentito dalla normativa di riferimento.

“E’ un valore altissimo – dicono dal presidio – che ritroviamo da oltre dieci anni anche all’interno dei pozzi della discarica. Secondo noi questa è la dimostrazione che nel corso degli anni l’inquinamento sotto la discarica si è trasferito ai villaggi ardeatini”.

Si attendono inoltre anche le risultanze delle analisi condotte dall’Arpa su tutti i pozzi presenti all’interno del sito della discarica.

Più informazioni
commenta