Quantcast
Atletica Frascati scatenata: ai campionati regionali Cadetti arrivano tre titoli, due argenti e un bronzo - Castelli Notizie

Atletica Frascati scatenata: ai campionati regionali Cadetti arrivano tre titoli, due argenti e un bronzo

L’Atletica Frascati si è letteralmente scatenata nel week-end appena messo alle spalle. Gli atleti del club del presidente Sandro Di Paola hanno conquistato tre titoli, due secondi e un terzo posto ai campionati regionali Cadetti (14-15 anni) che sono andati in scena a Rieti.

La parte del leone l’ha recitata Ginevra Di Mugno (nella foto Di Marco/Fidal Lazio) che ha dominato nel mezzofondo con i successi sui 1000 e i 2000 metri. Bravissima anche Chiara Padoan campionessa regionale sulla specialità dei 300, ma sono da sottolineare anche i secondi posti di Francesco De Santis (sempre sui 300) e di Diego Carletti (nel triplo), oltre al bronzo di Eleonora Mattogno nei 1200 siepi.

Non sono riuscite a salire sul podio finendo al quarto posto, ma hanno comunque ottenuto un risultato di tutto rispetto sia la staffetta 4×100 (composta da Ginevra Di Mugno, Chiara Padoan, Eleonora Mattogno e Chiara Perciballi), sia Emma Valeri nei 1200 siepi e Chiara Padoan negli 80 metri dove Chiara Perciballi ha chiuso al sesto posto, stesso piazzamento di Andrea Scalella nei 1000. Sono già quattro, comunque, i frascatani che hanno ottenuto il pass per i prossimi campionati italiani Cadetti in programma a Parma il 2 e 3 ottobre: si tratta di Ginevra Di Mugno, Chiara Padoan, Francesco De Santis e Diego Carletti.

“Siamo molto contenti di come sono andate le cose, non era facile portare quattro ragazzi alle finali nazionali – dice il presidente Di Paola – Sono stati innalzati gli standard di partecipazione ai campionati italiani a causa del Covid e inoltre da due anni per la pandemia non possiamo fare quel reclutamento scolastico che è stato spesso un punto di forza del nostro vivaio, ma nonostante questo i risultati complessivi sono stati molto positivi. In campo regionale ci stiamo difendendo molto bene, come avevano già dimostrato i recenti risultati del campionato per società Cadetti. In allenamento vediamo lo stato di forma dei nostri ragazzi e sapevamo che potevano essere protagonisti, ma ci sono state anche sorprese come lo splendido secondo posto di Carletti nel triplo dietro al fortissimo tiburtino Aldo Rocchi.

Sono convinto che tutti i quattro qualificati potranno giocarsi le loro carte anche a Parma. In ogni caso i risultati che abbiamo ottenuto anche nello scorso fine settimana sono la conferma di un movimento giovanile vivo che riesce a farsi spazio al cospetto di realtà affermate come la stessa Rieti, dove la politica ha sempre difeso una realtà storica come quel club (cosa che non è accaduta qui a Frascati) e le ha messo a disposizione delle strutture di primo livello. Noi speriamo che dopo le elezioni, la nuova amministrazione riesca finalmente a dare ai nostri ragazzi una nuova pista”
Intanto nel prossimo fine settimana sono due gli appuntamenti salienti: una gara a Cecchina (dedicata alle categorie dagli Esordienti ai Cadetti) dove verrà inaugurata proprio la nuova pista e una al “Paolo Rosi” a Roma dove saranno di scena gli Assoluti e tra questi anche Giulio Luciani che tornerà a fare i 400 ostacoli.

commenta