Quantcast
Albano - Contrae il Covid e muore a 36 anni. Dolore per il medico e appassionato di piante carnivore Gianluigi Piegari - Castelli Notizie
CRONACA

Albano – Contrae il Covid e muore a 36 anni. Dolore per il medico e appassionato di piante carnivore Gianluigi Piegari

gianluigi piegari albano

Gianluigi Piegari non ce l’ha fatta a vincere la sua battaglia contro il Covid. Il virus contro cui il mondo intero lotta da quasi due anni, si è portato via un’altra giovane vita, un medico 36enne di Albano, ricoverato nel reparto di terapia intensiva dell’Ospedale Columbus a Roma. Ieri, 22 settembre, il cuore del giovane medico del 118 ha smesso di battere.

gianluigi piegari albano

Dolore, incredulità, immensa tristezza. Gianluigi lascia una moglie incita che lo avrebbe presto reso padre. Una giovane vita spezzata, che lascia nel dolore familiari, amici e tutta la comunità di Albano. Molto conosciuto e stimato, Gianluigi oltre a prestare servizio al 118, era specializzato in chirurgia estetica ed aveva il suo studio in centro, su corso Matteotti.

Il medico, vaccinato con la monodose Johnson, aveva contratto il virus sul posto di lavoro lo scorso mese di agosto, fino al ricovero ed al tragico, quanto inaspettato, epilogo.

Gianluigi era anche un appassionato ed esperto di piante carnivore. Proprio l’AIPC, l’Associazione Italiana Piante Carnivore, ha voluto esprimere il suo cordoglio in un post affidato ai social. “E’ con grande dispiacere che comunichiamo che il 22 settembre 2021 è venuto prematuramente a mancare all’età di 36 anni Gianluigi Piegari (detto Er Biconzo), noto coltivatore di piante carnivore della provincia di Roma e per molti anni socio della nostra associazione. Con molta commozione siamo vicini a tutte le persone che gli hanno sempre voluto bene e a nome di tutti gli appassionati di piante carnivore porgiamo le più sentite condoglianze ai familiari di Gianluigi”, hanno scritto.

I funerali si svolgeranno sabato 25 settembre alle 15:00 nella cattedrale di San Pancrazio ad Albano. 

Più informazioni
commenta