Quantcast
Trovato morto in casa Massimo Manni, regista 61enne originario di Frascati - Castelli Notizie
CRONACA

Trovato morto in casa Massimo Manni, regista 61enne originario di Frascati

massimo manni

Il regista Massimo Manni, originario di Frascati, è stato trovato senza vita ieri nel suo appartamento in zona Clodio, a Roma. Il corpo dell’uomo di 61 anni, è stato scoperto da un familiare con cui aveva un appuntamento e a cui non si è presentato.
Nell’abitazione sono state trovate tracce di sangue e per chiarire le cause del decesso il pm di turno Francesco Saverio Musolino, che ha aperto un fascicolo per l’ipotesi di omicidio, ha disposto l’autopsia.

massimo manni

“E’ probabilmente caduto e si è rotto la testa dopo un infarto. Siamo stati fino alle 2 di notte. Faranno l’autopsia e ne sapremo di più, ma assolutamente non è un omicidio. L’esame autoptico si fa come prassi. Siamo senza parole”. Lo ha detto all’AGI Valeria Manni, sorella di Massimo, regista a la7. Chi conosce Manni racconta di una “situazione drammatica nella quale versava l’uomo negli ultimi tempi”.

Più informazioni
commenta