Quantcast
Lariano - Troppo traffico intorno alla scuola 'Da Vinci': mozione dell'opposizione per il senso unico - Castelli Notizie
POLITICA

Lariano – Troppo traffico intorno alla scuola ‘Da Vinci’: mozione dell’opposizione per il senso unico

fila scuola lariano

Nei giorni scorsi, presso gli uffici del Comune di Lariano, è stata protocollata una mozione avente per oggetto l’“istituzione temporanea del senso unico di circolazione sulla strada comunale di via Po e via Tevere”. I consiglieri comunali Neri, Romaggioli, Casagrande Raffi, Montecuollo, Verri e Cafarotti , chiedono infatti  “che venga istituito un senso unico di marcia su tutta via Po, permettendo ai veicoli di confluire con via Tevere, rendendo così più sicuro e fluido il transito dei pedoni e dei veicoli” si legge nella mozione, resa necessaria dalla difficoltà di circolazione sia dei pedoni che delle macchine e soprattutto in considerazione della presenza di un plesso scolastico, la scuola elementare Leonardo Da Vinci.

fila scuola lariano

La situazione dell’entrata e dell’uscita dei bambini da scuola è un problema annoso in quella via, nonostante le ripetute rimostranze dei genitori permane tuttora una situazione di disagio e di pericolosità, che sarà ulteriormente aggravata nei prossimi giorni dall’entrata in vigore dell’orario a tempo pieno. 

A tutto ciò si aggiungerà l’apertura prevista della nuova sede della ASL di Lariano che contribuirà inevitabilmente ad intensificare il traffico stradale e pedonale.

”Numerosi sono stati i genitori che ci hanno segnalato questi gravi disagi, in considerazione anche della presenza delle attività commerciali e del parcheggio delle ambulanze e della protezione civile. Riteniamo quindi che sia doveroso intervenire per rendere più fluido il traffico. Attendiamo fiduciosi la convocazione del consiglio comunale e confidiamo nell’accettazione di questa nostra proposta che, dati alla mano, sembra essere la migliore soluzione” ha dichiarato il consigliere Enrico Romaggioli.

                                                                                                                                 Doriana Beranzoli

Più informazioni
commenta