Quantcast
Frascati - Alessandro Spalletta: "A sostegno di Mastrosanti per un governo che abbracci tutta la città" - Castelli Notizie
POLITICA

Frascati – Alessandro Spalletta: “A sostegno di Mastrosanti per un governo che abbracci tutta la città”

Alessandro Spalletta

Alessandro Spalletta, libero professionista tuscolano, già Primo Cittadino di Frascati, ha scelto di sostenere la candidatura a sindaco di Roberto Mastrosanti alle prossime elezioni amministrative. Un percorso costruito insieme e condiviso con i candidati consiglieri della lista Noi per Frascati che domenica e lunedì prossimo si presenteranno insieme alle altre liste della coalizione civica.

Lei è stato sindaco di Frascati, ci può spiegare il percorso che le ha permesso di scegliere di sostenere l’avvocato Mastrosanti?

In questa fase delicata per Frascati, non ho mai smesso di seguire le questioni amministrative del mio comune, anche a causa della situazione di criticità economico finanziaria in cui versa. Mosso dal senso di appartenenza alla mia comunità sono impegnato a ragionare su proposte concrete per trovare le soluzioni più efficaci.
Da quando è caduta l’ultima amministrazione mi sono confrontato con molti ex amministratori comunali e ho avviato una fase di ascolto dei cittadini, per comprendere quali fossero i fattori divisivi e sintetizzare nuove proposte programmatiche da rivolgere alla città. C’è bisogno di ricostruire una comunità, di tornare a ragionare sul noi e non sull’io. Può essere utopistico, ma è l’unica via per tornare a vedere l’amministrazione della Cosa Pubblica come servizio. Dopo un’attenta riflessione sono convinto che Roberto Mastrosanti sia il candidato migliore da sostenere alle prossime elezioni del 3 e 4 ottobre. Nel corso del confronto serrato che ho avviato con lui mesi fa, Roberto Mastrosanti si è dimostrato persona seria e preparata, esperta, pronta a guidare la macchina amministrativa avendo fatto tesoro anche delle precedenti esperienze negative. Per questo ho deciso di scendere in campo e di dare il mio contributo a sostegno della candidatura a sindaco di Frascati di Roberto Mastrosanti.

Alessandro Spalletta
Alessandro Spalletta

Quali sono i punti qualificanti dell’impegno suo e dei suoi sostenitori storici al fianco di Mastrosanti?

La criticità della situazione economico finanziaria del nostro Comune necessita innanzitutto di competenza per intraprendere un percorso di risanamento dei conti, come avevo iniziato con la mia sindacatura e che il PD non mi ha permesso di continuare. Roberto Mastrosanti aveva continuato il percorso di risanamento dei conti, ma anche a lui è toccata la stessa sorte. Comunque, anche nel caso di dissesto, ci impegneremo a gestire meglio le risorse dell’Ente, riportando la spesa corrente in rapporto alle entrate correnti, facendo tesoro degli errori del passato che hanno causato lo sfascio amministrativo negli ultimi venti anni. Quindi, risanare i conti dell’Ente mediante una gestione più efficace del suo patrimonio, e della STS che riteniamo un asset di valore da preservare mediante una riorganizzazione e specializzazione delle sue attività, sarà la prima opera pubblica da attuare nell’interesse dei cittadini.
Grazie ad alcune eccellenze presenti sul suo territorio, Frascati si presenta ancora come un centro che manifesta notevoli ed importanti opportunità di rilancio e sviluppo: penso ai Centri di Ricerca dell’ENEA, dell’ESRIN, dell’ESA, dell’INFN, ai vari dipartimenti di ricerca della vicina Università di Tor Vergata, alla Banca d’Italia. Ricreare le condizioni affinché la città sia sempre più attrattiva ed accessibile ad una vasta platea di visitatori sempre più qualificata e selezionata quindi più compatibile con la sua storia, la sua cultura e con la sua offerta di prodotti e servizi. Rilanciare il vino di Frascati che ha reso la nostra città famosa in tutto il mondo significa valorizzare il suo brand e promuovere il settore vitivinicolo che riteniamo un asset importante nella nostra economia territoriale.
Un altro compito impegnativo sarà quello di coniugare il miglioramento dell’offerta dei servizi con il miglioramento del decoro urbano, con una capacità di ospitalità più adeguata in termini di offerta di servizi di prossimità, in una città più sicura e rispettosa dei bisogni di tutti i suoi cittadini residenti.
In sintesi l’impegno della nostra lista, “Noi per Frascati”, con l’esperienza, la competenza e la passione di Roberto Mastrosanti Sindaco sarà rivolto verso una Frascati aperta a tutti che si muova nel solco della tradizione con uno sguardo proiettato al futuro

Quali sono le prime 3 cose da realizzare a Palazzo Marconi tra fine 2021 ed inizio 2022?

Guardi, mi permetta di lasciare questa risposta al nostro candidato sindaco Roberto Mastrosanti. Per quanto posso dire, consiglierei a Roberto appena eletto sindaco per prima cosa di abbracciare subito tutta la città per riportare la nostra comunità a guardare al presente con maggiore serenità dopo il serrato confronto della campagna elettorale per avviare una nuova esperienza amministrativa più coinvolgente e più vicina alla città

Ha suscitato interesse la sua scelta di non appoggiare i candidati sindaco di centro destra. Ci può spiegare le ragioni profonde di tale scelta?

Le spiego subito che per me in politica è importante prendere decisioni e fare scelte che siano il frutto di un percorso coinvolgente le persone per un sano e costruttivo confronto di idee e di proposte al fine di poter scegliere il miglior profilo del candidato sindaco che rappresenta il vertice e la sintesi del percorso stesso. Ho trovato in Roberto Mastrosanti una persona più matura e aperta al dialogo e mi sono convinto fosse il candidato migliore per fare il bene di Frascati. Per questo, coinvolgendo nella scelta tutti i miei amici e sostenitori, ho poi rotti gli indugi e deciso di dar evita e sostenere un nuovo progetto politico e amministrativo da offrire in modo convinto alla città, con Roberto Mastrosanti sindaco. Rivolgo comunque il mio migliore augurio alla candidata del centro destra e a tutti i candidati sindaco per battersi fino in fondo per dare il miglior contributo possibile alla nostra amata Frascati.

Più informazioni
commenta