Quantcast
Franco Baresi ai Castelli Romani: il 12 ottobre l'ex fuoriclasse del Milan sarà al Teatro Tognazzi di Velletri, ospite della Mondadori - Castelli Notizie

Franco Baresi ai Castelli Romani: il 12 ottobre l’ex fuoriclasse del Milan sarà al Teatro Tognazzi di Velletri, ospite della Mondadori

baresi

Cresce l’attesa per la presentazione letteraria di martedì 12 ottobre, presso il Teatro Tognazzi di Velletri, quando arriverà ai Castelli nientemeno che Franco Baresi, il grande difensore del Milan e della Nazionale italiana di calcio, Campione del Mondo nel 1982, e vincitore di 6 scudetti e 3 Coppe dei Campioni coi rossoneri, in difesa dei quali è stato a lungo Capitano, lui che ha avuto tra le sue più grandi delusioni quella del rigore sbagliato nella finale dei Mondiali a Pasadena, contro il Brasile di Romario.

La leggenda rossonera, la cui maglia numero 6 è stata ritirata al termine della sua carriera, tanto che nessun calciatore del Milan potrà mai più indossarla, sarà ospite della libreria Mondadori Bookstore di Velletri presso il Teatro Tognazzi, in via Filippo Turati, per presentare il suo libro “Libero di sognare” della Feltrinelli Editore.

baresi

Vi si accederà ad ingresso libero, con Green Pass, fino ad esaurimento posti. Accesso prioritario a chi effettuerà la prenotazione o l’acquisto della copia del libro presso uno dei 4 punti vendita Mondadori (Velletri, Lariano, Genzano, Frascati); l’acquisto del libro sarà possibile anche durante l’evento.

L’evento è ideato e realizzato dalla libreria Mondadori Bookstore Velletri – Lariano – Genzano – Frascati, in collaborazione con la Fondazione De Cultura. La manifestazione si svolgerà nel rispetto delle normative Anti-Covid 19.

“A cosa servono il potere dell’immaginazione, la determinazione e il coraggio? A quattordici anni inizia l’avventura nel Milan, e non ne ha ancora compiuti diciotto quando esordisce in Serie A. Fin dall’inizio Baresi ha conosciuto il calcio del coraggio gentile, e qui racconta il suo viaggio attraverso le tappe di una carriera straordinaria, svela le emozioni che hanno accompagnato le brillanti vittorie e i momenti di crisi, ci fa vivere l’impresa epocale dei Mondiali ’94, negli Stati Uniti, quando si riprese miracolosamente dopo un grave infortunio al ginocchio. Un lungo viaggio di libertà e passione, fino alla partita d’addio nell’ottobre del 1997 e il primo indimenticabile ritiro di una grande maglia del calcio italiano: la numero 6 del Milan. Forse qualcosa cambia tra i campetti improvvisati di campagna e i migliori stadi del mondo, ma io sono sempre rimasto lo stesso. Io sono Franco Baresi. E sono nato così: libero”.

Per info e prenotazioni 06/96155094 – prenotazioni@velletrilibris.it.

Franco Baresi a Velletri
Più informazioni
commenta