Quantcast
CN Music - “Claudia facciamo festa”… con la musica di I’m Bob (il 31enn Roberto Priori, di Marino) - Castelli Notizie

CN Music – “Claudia facciamo festa”… con la musica di I’m Bob (il 31enn Roberto Priori, di Marino)

I'm Bob

Prendiamo il cantautorato contemporaneo italiano nella sua forma più rock, aggiungiamo un pizzico di punk e ammorbidiamolo con la giusta dose di ironia: ne uscirà fuori l’energica musica di Roberto Priori, in arte i’m Bob, un artista unico nel suo genere. 

I'm Bob

Nato a Marino, classe 1990, la passione per la musica lo accompagna da quando a 15 anni impara a suonare la chitarra e a scrivere brani. In quel periodo fonda con alcuni coetanei un gruppo alternative rock, i Distillastorie, che spianeranno il terreno per il suo progetto da solista qualche anno dopo, al momento dello scioglimento della band e della nascita di “I’m Bob”.

Ispirata dalle note dei Misfits, dei Blink 182, ma anche di Jhonny Cash e Rino Gaetano, la musica di Bob comincia così a svilupparsi tenendo insieme anime contrastanti, che si fondono ed alternano riuscendo a raccontare storie ma anche a spingerci a saltare in pista grazie al suo sound indie, punk e bluegrass. 

Anno di svolta nel percorso artistico e personale di Roberto è il 2017, quando comincia a lavorare in qualità di barman presso il Dopolavoro Ferroviario di Velletri, luogo che finisce per ospitare spesso anche le sue esibizioni, e dove inizia a proporre i suoi nuovi brani, che riscuotono un caldo successo. Come lui stesso racconta, “l’apprezzamento e il sostegno dei ragazzi dell’associazione che gestisce il locale” lo stimolano a “dedicarsi maggiormente alla sua carriera di musicista”, che si evolve nella decisione di trasferirsi a Torino nel 2019. 

Nel capoluogo piemontese Bob ha modo di suonare in diversi locali, ma anche di partecipare a casting importanti come il TOUR MUSIC FEST o il SanremoRock, che si concludono entrambi con la conquista della finale, e soprattutto del favore del pubblico. Fino ad arrivare al 2021, quando Roberto torna nel territorio delle sue origini per lavorare al suo album d’esordio, “Claudia facciamo festa”, uscito il 6 ottobre 2021 su tutte le piattaforme e in copie fisiche, e presentato al pubblico nel corso di un evento al Dopolavoro Ferroviario di Velletri. 

I'm Bob Una volta

L’album conta 7 tracce, dalla ormai ben nota “Io ho problemi sociali” al nuovo singolo “Una volta” (lanciato lo scorso 15 settembre e realizzato con il contributo di Domenico Migliori, Giovanni Ludovisi e Giulio e Livio Salvatelli); raccoglie storie autobiografiche in cui ognuno di noi riesce a identificarsi, raccontando di amori a distanza, di serate romantiche di fine estate trascorse sotto le luci della città, del senso di inadeguatezza rispetto al mondo, delle goliardiche notti dove si beve quel bicchiere di troppo, di rapporti finiti e iniziati, strappandoci lacrime e sorrisi.

Se ve lo state chiedendo, la “Claudia” a cui è dedicato il titolo dell’album non è una ragazza in carne ed ossa, ma la fedele chitarra acustica di Bob, “da molti conosciuta per tutti gli adesivi e disegni che la rivestono”, spiega, e che ha accompagnato la bonus track del brano “Una volta” presente nella copia fisica del disco.

Dall’album, che raccoglie anche interventi degli amici e fans di Roberto (attraverso messaggi Whatsapp che registrano canti e battute, montati e remixati da Domenico Migliori), traspare tutta la personalità del musicista, autoironica, introspettiva, profonda, e soprattutto in grado di comunicare emozioni: impresa complessa e fondamentale che solo i veri artisti riescono a compiere. 

Ludovica Di Ridolfi

album I'm Bob
commenta