Quantcast
Frascati che verrà sui parcheggi: "Da Francesca Sbardella soluzioni concrete e credibili" - Castelli Notizie
POLITICA

Frascati che verrà sui parcheggi: “Da Francesca Sbardella soluzioni concrete e credibili”

import 2021

Una delle tematiche che nelle ultime campagne elettorali risulta essere più sentita a Frascati è quella dei parcheggi, ritenuti imprescindibili da turisti e residenti. Nel confronto tenutosi a “Villa Mercede” e moderato dal direttore de “Il Tuscolo” Fabio Polli, i due candidati alla carica di sindaco hanno avuto modo di presentare i progetti inseriti nei loro programmi elettorali per il superamento dell’annoso problema. Roberto Mastrosanti dopo un ventennio in cui ha ricoperto quasi tutte le cariche amministrative in comune, ha presentato il progetto di via Annibal Caro come risolutivo della problematica dei parcheggi. Il progetto prevede lo svuotamento dell’area sottostante a quelli conosciuti come “i vialoni” di Frascati per la realizzazione di un grande parcheggio sotterraneo multipiano.

Francesca Sbardella ha invece sottolineato come siano già agli atti dell’Ufficio Tecnico Comunale alcuni progetti finanziati che attendono solo di essere messi in opera, come il parcheggio di Rodo o di Villa Innocenti, parcheggi di prossimità che potranno portare un po’ di ossigeno alle aree di sosta in città. Tutto questo nelle more di intraprendere il percorso per la realizzazione di un parcheggio centrale importante, per il quale – secondo Francesca – è necessario riavviare il dialogo con le Ferrovie dello Stato recuperando l’idea del multipiano nell’area dell’attuale parcheggio della Stazione di Frascati. Francesca ha infine intenzione di estendere il dialogo con le Ferrovie dello Stato per individuare una soluzione al parcheggio della stazione “Tor Vergata” e favorirne l’ampliamento.

Noi di “Frascati che verrà” abbiamo fin da subito scelto la nostra candidata sindaca e lo abbiamo fatto perché, come in questo caso, si è fatta promotrice di soluzioni condivise e credibili. Il multipiano della stazione siamo sicuri che avrà un minore impatto sulla viabilità cittadina, con tempi di realizzazione ridotti e maggiori certezze sui tempi di consegna. Il parcheggio di via Annibal Caro, invece, riteniamo presenti troppe incertezze legate ai tempi di sterramento. In una zona di elevato pregio architettonico e archeologico, potrebbe essere non remota la possibilità che vengano alla luce reperti durante gli scavi che potrebbero rallentare anche in modo consistente la conclusione dei lavori in un’area attraversata da una importante arteria stradale della città.

Noi abbiamo deciso da tempo di sostenere Francesca ed oggi tutti i frascatani hanno gli elementi necessari per valutare. Non va trascurato che, proprio su un tema centrale come la carenza di parcheggi, la passata Amministrazione comunale abbia ridotto gli stalli di via Consalvi destinati ai residenti delle periferie, lasciando libera soltanto una parte – quella superiore – del parcheggio. Noi abbiamo scelto e siamo sicuri che in tanti, come noi, al ballottaggio del 17 e 18 ottobre sceglieranno Francesca Sbardella!

I coordinatori di Frascati che Verrà
Piero Iacono e Claudio Cerroni

Più informazioni
commenta