Quantcast
Velletri - La Vjs Velletri ha omaggiato Franco Baresi ricordando l'amichevole col Milan del 1971 - Castelli Notizie
SPORT

Velletri – La Vjs Velletri ha omaggiato Franco Baresi ricordando l’amichevole col Milan del 1971

Il gruppo Vjs Velletri con Baresi

Una delegazione ufficiale della Vjs Velletri, con il presidente Stefano Di Crescenzo e con i dirigenti David Cosetti e Severo Bianchini, insieme ad alcuni ragazzi della scuola calcio, ha partecipato alla presentazione del libro “Libero di sognare” scritto dal campione Franco Baresi e organizzata al “Teatro Tognazzi” dalla Mondadori Bookstore di Velletri.

Il gruppo Vjs Velletri con Baresi

Ascoltare le parole di una leggenda del calcio italiano e internazionale è stato un vero e proprio arricchimento per i giovani calciatori e per gli stessi dirigenti: è fondamentale il messaggio mandato ai ragazzi, quello di credere ai propri sogni restando con i piedi per terra e prediligendo, in campo, il divertimento e la fantasia per consacrare il talento.

Al termine dell’iniziativa il presidente Di Crescenzo ha donato a Baresi un gagliardetto della Vjs Velletri e un opuscoletto realizzato ad hoc con la cronaca e le foto della storica amichevole tra la Vjs Velletri e il Milan nel 1971.

Il campione ha molto gradito, scattandosi una foto-ricordo con il gruppo Vjs. Nell’anteprima dell’evento, invece, c’è stato il saluto telefonico di Gianmarco Tognazzi, figlio dell’indimenticabile Ugo, che ha ricordato la comunanza dei colori rossoneri fra la Vjs e il Milan. Suo padre in occasione di quell’amichevole allo “Scavo” era in panchina insieme a Oronzo Pugliese.

Il Milan era allenato da Nereo Rocco, la Vjs da Giovanni Cattozzo. A tifare Vjs Velletri c’erano più di ottomila persone.

Stefano Di Crescenzo e Franco Baresi
Più informazioni
commenta