Quantcast
ARICCIA - Gli ambiziosi propositi dei Giovani Democratici, alla prima esperienza politica in territorio ariccino - Castelli Notizie
POLITICA

ARICCIA – Gli ambiziosi propositi dei Giovani Democratici, alla prima esperienza politica in territorio ariccino

Ariccia Giovani Democratici

Da luglio ad Ariccia, per la prima volta, esiste e lavora un’organizzazione politica giovanile che, così come espressamente comunicato, “si pone l’obiettivo di ascoltare, supportare, capire e prospettare possibili soluzioni per i coetanei e per tutte le persone che, negli anni, non si sono sentite ascoltate e non rappresentate”.

“Per la prima volta nella storia di Ariccia i Giovani Democratici si propongono di realizzare un progetto ambizioso sul territorio. Per la prima volta ad Ariccia parte il progetto GIOVANI DEMOCRATICI”; sono queste le prime parole che i Giovani Democratici di Ariccia affidano ai loro canali social.

“Grazie al supporto del commissario PD Gabriele Sepio e della consigliera Francesca Monosilio, i primi di luglio ci siamo riuniti con l’obiettivo di gettare le basi per un futuro che veda i giovani democratici protagonisti della vita politica di Ariccia. Le nostre speranze sono ambiziose: fornire una bussola per tutti i nostri coetanei ariccini, con la quale orientarsi nel mondo di oggi, tra conflitti generazionali e tensioni sociali, mettendo a disposizione tutte le nostre competenze e tutta la nostra passione. La nostra organizzazione ha il dovere morale di ascoltare, capire e prospettare possibili soluzioni e non solo per i nostri coetanei”.

Ariccia Giovani Democratici

“Senza ascolto non c’è comprensione e senza comprensione non può esserci azione coerente. Vogliamo analizzare e superare qualsiasi proposta miope, incapace di guardare oltre il proprio naso. Serve, invece, sviluppare capacità di ragionamento prospettiche. Insieme possiamo raccontare il DOMANI vivendo profondamente la realtà attuale.

Siamo proiettati verso il divenire, ma abbiamo il compito di dimostrare, prima di tutto a noi stessi, che la militanza e l’attività di ogni giorno non può non scontrarsi con i problemi che ci circondano nell’immediato”.

“Dobbiamo essere capaci di guardare negli occhi le persone che hanno perso il lavoro o che un lavoro non riescono a trovarlo. Dobbiamo metterci al fianco dei meno fortunati di ogni parte del mondo, degli sfruttati, degli emarginati e di tutti coloro che subiscono ingiustizie. Dobbiamo unire le nostre forze insieme a quelle di coloro che lottano per un pianeta più sano e per uno sviluppo sostenibile, per non dover avere più paura di morire di cancro, di sete, o di fame. Dobbiamo stimolare la società a ritrovare il senso delle istituzioni, il rispetto della persona a prescindere dalla provenienza o dalle inclinazioni personali”.

Giovani Democratici Ariccia

“Noi abbiamo il coraggio di lottare per una società equa e sensibile alle diversità.

Vogliamo creare speranza, opponendoci alla paura, vogliamo creare una rete solidale e genuina con i GD dei comuni limitrofi. Basta campanilismi o personalismi, insegniamolo noi a chi non sa cosa significa.  “Lasciamo che i Giovani Democratici siano i Giovani Democratici”.

Invitiamo tutti coloro che desiderano discutere di questo progetto a contattarci e a prendere coscienza insieme a noi di quanto possiamo dare e fare per il nostro territorio, risvegliando le nostre e le altrui coscienze”.

Dalle parole che le giovani e i giovani democratici di Ariccia hanno scritto e condiviso sui loro canali social si respira una forte voglia di mettersi in gioco, di rivincita, di cambiamento accompagnato ad una giusta dose di passione e coraggio. Questa per la cittadina dei Castelli Romani è una grande novità visto che non erano mai stati formati altre associazione politiche giovanili sul territorio ariccino.

Non ci resta quindi che augurare ai giovani un buon percorso politico, ricco di iniziative sul territorio rivolte a tutti i cittadini che avranno voglia di ascoltare e di dare il loro contributo per questa nuova avventura.

Fl.Ar.

Più informazioni
commenta