Quantcast
Grottaferrata - Gli alunni della scuola Falcone autori di cortometraggi ambientati in città - Castelli Notizie

Grottaferrata – Gli alunni della scuola Falcone autori di cortometraggi ambientati in città

grottaferrata

Il consigliere Alessandro Cocco, delegato del sindaco di Grottaferrata, Luciano Andreotti ha aperto i lavori del convegno di presentazione di “Colori e Forme di Grottaferrata”, progetto di educazione al linguaggio audiovisivo per bambini e ragazzi a cura dell’I.C. G. Falcone di Grottaferrata, coordinato dalla professoressa Delia D’Onofrio e presentato stamattina a presso la macroarea di Lettere dell’Università di Roma Tor Vergata.

grottaferrata

L’evento, promosso dall’Istituto Comprensivo “Giovanni Falcone”, presenti la dirigente scolastica, dottoressa Francesca Nardi e numerosi docenti nel ruolo di relatori, è stato patrocinato oltre che dalla Città di Grottaferrata, dal Ministero della Cultura, dall’Università di Tor Vergata e da varie associazioni del territorio tra le quali la Pro Loco di Grottaferrata, presente la presidente Elisabetta Baratti e il GAL (Gruppo archeologico Latino) rappresentato dal presidente Lorenzo Bongirolami.

“Scegliendo luoghi in qualche modo simbolo della nostra città che nel racconto, nel contenuto nel taglio delle immagini che i ragazzi fanno, si assumono valenze di rappresentazione della complessa realtà che questi luoghi e/o edifici svolgono in rapporto al contesto dove si trovano” ha detto Cocco.

“Un lavoro che ha visto i ragazzi cimentarsi non solo con gli strumenti per la ripresa di immagini ma anche con tutte le fasi della produzione di un corto. Un progetto questo che ha visto collaborare tra loro istituzione scolastica, le Associazioni di Grottaferrata per arrivare all’ Amministrazione Comunale. Noi amministratori del Comune di Grottaferrata, ed in primo luogo il sindaco Luciano Andreotti, crediamo molto nella fattiva collaborazione tra le varie istituzioni sopratutto in questo periodo di crescenti difficoltà sociali ed economiche legate alla pandemia. Un periodo nel quale abbiamo affrontato insieme tante criticità con ottimi risultati”

“Non credo di sbagliare se oggi possiamo affermare che questa sinergia tra istituzione scuola ed istituzione comunale a Grottaferrata si sia rafforzata ancora di più in tutti i campi dell’agire dando buoni risultati”.

Il delegato Cocco ha quindi annunciato che tutti i corti prodotti nell’ambito del progetto saranno proiettati presso la sede riqualificata e recentemente riaperta al pubblico dell’ex biblioteca-mattatoio di via Della Rovere.

Più informazioni
commenta