Quantcast
Albano, in fiamme l'ex chiesa di San Giuseppe a Pavona: i Vigili del Fuoco di Nemi e Marino domano l'incendio - Castelli Notizie
CRONACA

Albano, in fiamme l’ex chiesa di San Giuseppe a Pavona: i Vigili del Fuoco di Nemi e Marino domano l’incendio

Incendio ex chiesa San Giuseppe Pavona

Un incendio ha distrutto parte della ex chiesa di San Giuseppe a Pavona, dove viene praticato il culto ortodosso. La chiesa si trova in via Palermo e il rogo è scoppiato poco prima delle 13. Alcune famiglie residenti vicino al luogo di culto sono state fatte evacuare per il rischio esplosione, visto che nel magazzino erano state segnalate delle bombole. Sul posto sono sopraggiunti i Vigili del fuoco di Nemi e Marino, nonché la Polizia locale di Albano, i carabinieri e l’ambulanza del 118.

Incendio ex chiesa San Giuseppe Pavona

La chiesetta, tanto cara alla popolazione, è stata costruita, pietra su pietra, all’inizio degli anni ’60 dai cittadini di Pavona. Con lo spostamento della parrocchia in via Pescara, la Curia aveva poi concesso questo luogo di culto alla numerosa comunità ortodossa.

“Ho ringraziato di persona le forze dell’ordine, i vigili del fuoco, la nostra Polizia Locale e gli operatori della Volsca che sono prontamente intervenuti mettendo l’area in sicurezza”, ha dichiarato il Sindaco di Albano, Massimiliano Borelli, informato costantemente di tutta l’operazione di spegnimento e bonifica del rogo.

“Esprimo la mia e la nostra solidarietà e vicinanza a don Angelo Pennazza e padre Daniel”, ha aggiunto il Primo cittadino.

Dopo lo spostamento delle bombole i residenti sono stati fatti infine rientrare in sicurezza nelle loro abitazioni.

Ancora ignote le origini del rogo, per il quale non si esclude nessuna pista.

Più informazioni
commenta