Quantcast
Scherma - Al Gran Premio Giovanissimi "Renzo Nostini" bronzo per Rachele Margutta (SS Lazio Scherma Ariccia) - Castelli Notizie
SPORT

Scherma – Al Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” bronzo per Rachele Margutta (SS Lazio Scherma Ariccia)

Rachele Margutta

La penultima giornata di gare del 57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving a Riccione ha assegnato due titoli italiani. Grande prestazione per gli atleti del Lazio che hanno conquistato ben 4 medaglie. Due gli ori con Lorenzo Ippoliti del Club Scherma Roma nella spada maschile giovanissimi e di Elisa Grassi dell’Olympia Scherma Roma nella sciabola femminile ragazze. Una gara, quella femminile che ha visto anche il secondo posto di Francesca Lentini del Club Scherma Roma e la medaglia di bronzo per Rachele Margutta della SS Lazio Scherma Ariccia.

Rachele Margutta

Il primo è stato quello di spada maschile Giovanissimi in cui, tra i 145 atleti in gara, ha avuto la meglio Lorenzo Ippoliti del Club Scherma Roma, che ha vinto la finale col punteggio di 6-5 a cinque secondi dalla fine dell’assalto. Il secondo finalista è stato Valentino Monaco della Pettorelli Piacenza al quale non è riuscita l’ultima rimonta, dopo averne messe a segno due tra quarti e semifinale: nel tabellone degli 8 aveva infatti battuto 10-9 Giacomo Valente (Cus Cassino) e poi, con lo stesso punteggio, anche Filippo Brignoli (Polisportiva Scherma Bergamo), che ha chiuso al terzo posto insieme a Lorenzo Panozzo (Club Scherma Bolzano). 

Come nella gara precedente, anche nella sciabola categoria Ragazze la vittoria è andata al Lazio, che ha messo a segno una tripletta: Elisa Grassi dell’Olympia Scherma Roma è la nuova campionessa italiana, dietro di lei Francesca Lentini della Scherma Roma, battuta in finale 15-6 e Rachele Margutta (SS Lazio Scherma Ariccia). Sul terzo gradino del podio a pari merito anche Claudia Bandini del Fides Livorno.

57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving – SPADA MASCHILE GIOVANISSIMI – Riccione, 18 ottobre 2021

Finale
Ippoliti (Club Scherma Roma) b. Monaco (Pettorelli Piacenza) 6-5

Semifinali
Ippoliti (Club Scherma Roma) b. Panozzo (Club Scherma Bolzano) 10-8
Monaco (Pettorelli Piacenza) b. Brignoli (Polisportiva Scherma Bergamo) 10-9

Quarti
Ippoliti (Club Scherma Roma) b. Giupponi (Veronascherma) 10-1
Panozzo (Club Scherma Bolzano) b. Santangelo (Cus Catania) 10-9
Monaco (Pettorelli Piacenza) b. Valente (Cus Cassino) 10-9
Brignoli (Polisportiva Scherma Bergamo) b. Scazzosi (Scherma Bresso) 10-2

Classifica (145): 1. Lorenzo Ippoliti (Club Scherma Roma), 2. Valentino Monaco (Pettorelli Piacenza), 3. Filippo Brignoli (Polisportiva Scherma Bergamo), 3. Lorenzo Panozzo (Scherma Bolzano), 5. Matteo Santangelo (Cus Catania), 6. Giacomo Valente (Cus Cassino), 7. Federico Scazzosi (Scherma Bresso), 8. Alessandro Giupponi (Veronascherma).

57° Gran Premio Giovanissimi “Renzo Nostini” – Trofeo Kinder Joy of Moving – SCIABOLA FEMMINILE RAGAZZE – Riccione, 18 ottobre 2021


Finale
Grassi (Olympia Scherma Roma) b. Lentini (Club Scherma Roma) 15-6

SemifinaliGrassi (Olympia Scherma Roma) b. Bandini (Fides Livorno) 15-3Lentini (Club Scherma Roma) b. Margutta (SS Lazio Scherma Ariccia) 15-6

Quarti
Bandini (Fides Livorno) b. Calviati (Champ Napoli) 15-12
Grassi (Olympia Scherma Roma) b. Saracaj (Fides Livorno) 15-2
Margutta (SS Lazio Scherma Ariccia) b. Melaranci (SS Lazio Scherma Ariccia) 15-8
Lentini (Club Scherma Roma) b. Martinelli (Padova Scherma) 15-11

Classifica (38): 1. Elisa Grassi (Olympia Scherma Roma), 2. Francesca Lentini (Scherma Roma), 3. Rachele Margutta (SS Lazio Scherma Ariccia), 3. Claudia Bandini (Fides Livorno), 5. Rachele Saracaj (Fides Livorno), 6. Ilaria Calviati (Champ Napoli), 7. Sofia Martinelli (Padova Scherma), 8. Rachele Melaranci (SS Lazio Scherma Ariccia).

MEDAGLIERE PER REGIONI

REGIONIOROARGENTOBRONZOTOTALE
Lazio65718
Veneto521017
Toscana45413
Lombardia2349
Marche2013
Emilia Romagna1135
Umbria1124
Campania0325
Piemonte0134
Puglia0022
Abruzzo0011
Liguria0011
Sicilia0011
Prov. Bolzano0011
Più informazioni
commenta