Quantcast
Al Processo per la morte di Willy, sentite le ragazze appartate coi due fratelli prima dell'omicidio - Castelli Notizie
CRONACA

Al Processo per la morte di Willy, sentite le ragazze appartate coi due fratelli prima dell’omicidio

processo

Si è conclusa davanti la Corte D’Assise del Tribunale di Frosinone l’udienza del processo per la morte di Willy Monteiro Duarte, il 21enne aiuto cuoco residente a Paliano, ucciso con una raffica di botte la notte tra il 5 e il 6 settembre 2020 in largo Oberdan, a Colleferro.

Un’udienza pilastro, quella odierna, con cui di fatto si chiude la prima parte del processo e nella quale verrà esaurita la lista testi autorizzata dalla Procura di Velletri. Il processo vede imputati, per omicidio volontario, i fratelli M. e G.B. insieme a F.B. e a M.P., tutti residenti ad Artena.

Tra i testi anche le due ragazze presenti nel locale e poi appartate con i due fratelli in auto, nella zona antistante il cimitero di Colleferro. Convocati dal Pubblico ministero della Procura di Velletri anche i titolari di alcuni locali di zona. Le testimonianze sarebbero state utilizzate dall’accusa per dimostrare l’indole violenta dei due fratelli.

Una testimone ha infatti ricordato quella volta in cui uno di loro due, senza alcun motivo, si rivolse ad una sua amica dicendole “stupida devo passare, non capisci, spostati“; una frase che per l’accusa confermerebbe l’indole aggressiva dei due.

commenta