Quantcast
Atletica Frascati, valanga di podi nella prima prova del Trofeo di mezzofondo autunnale a Lanuvio - Castelli Notizie
Sport

Atletica Frascati, valanga di podi nella prima prova del Trofeo di mezzofondo autunnale a Lanuvio

Generico ottobre 2021

Il ritorno del “Trofeo di mezzofondo autunnale” (dopo l’anno di stop causa pandemia) si è aperto coi fuochi d’artificio dell’Atletica Frascati. Davvero numerosi i podi della società tuscolana cara al presidente Sandro Di Paola nella prima prova della kermesse andata in scena sabato scorso a Lanuvio. Tra questi anche il primo posto del classe 2008 Claudio Fanelli sulla distanza dei 1000 metri nella categoria Ragazzi, chiusi con un ottimo 2’48’’93 che rappresenta il suo primato personale. “Sinceramente non mi aspettavo di poter fare questo tempo, anche perché venivo da un fastidioso infortunio muscolare alla coscia sinistra che mi aveva costretto a fermarmi un po’. La mia prestazione mi rende molto felice, d’altronde tengo molto a questa manifestazione e mi piacerebbe essere competitivo fino in fondo”. Fanelli ha iniziato a fare atletica da molto piccolo: “Ormai sono otto anni che faccio atletica qui a Frascati: in precedenza facevo nuoto, poi volevo cambiare e guardando un campionato europeo con mio padre mi sono voluto far iscrivere in questo club. Sono sempre stato seguito da Flavia Di Paola con cui ho un legame molto forte, ma da qualche tempo sono passato con Sandro Di Paola che è un altro tecnico di assoluto spessore con cui posso continuare a crescere. Prossimi obiettivi? Vorrei scendere sotto i 2’45’’ entro la fine del 2021 e poi partecipare e dare il massimo ai campionati italiani Cadetti”.
Nella stessa gara di Fanelli da registrare il bel secondo posto di Alessandro Saddi (giunto a poco meno di un secondo di distanza), ma come detto sono stati numerosi i podi degli atleti tuscolani in gara. Sui 400 metri degli Esordienti M5, ad esempio, Gabriel Collecchia si è piazzato secondo e Lorenzo Pietrosanti (un classe 2015) terzo. Nella stessa prova al femminile doppietta tuscolana con Viola Orsini prima e Gea Di Giambattista seconda. Sempre sui 400 metri, ma tra gli Esordienti M8, da segnalare il terzo posto di Leonardo Vigorito, mentre sul doppio giro di pista (800) degli Esordienti M10 Edoardo Campagnolo ha chiuso con un bel secondo posto e nella stessa prova al femminile c’è stata la vittoria di Chiara Tarquini.
Nei 1000 metri categoria Ragazze, l’Atletica Frascati ha calato il tris con netta vittoria di Flaminia Caruso davanti a Giorgia Sala e Angelica Bocaj (prima tra le nate nel 2009). Giacomo Barbuto ha invece chiuso terzo sui 2000 metri Cadetti, mentre al femminile c’è stato un podio tutto tuscolano con vittoria di Chiara Padoan davanti a Eleonora Mattogno ed Eleonora Massimi. Nella gara dei 3000, vittoria per il mezzofondista junior cerveterano Emanuele Curci, secondo l’allievo Francesco Greco e terzo Giulio Luciani, mentre al femminile c’è da registrare il trionfo di Flavia Ceracchi (col nuovo personale di 10’52’’57) e anche il buon test della quattrocentista allieva Gloria Kabangu che sta recuperando da un brutto infortunio. Grazie a questi risultati (e a tanti altri piazzamenti a ridosso del podio) l’Atletica Frascati è in testa alla classifica provvisoria per società dopo la prima prova e attende con fiducia l’appuntamento del 7 novembre, a San Cesareo, su strada, valido anche come campionato regionale di corsa su strada individuale e di società.

Più informazioni
commenta