Quantcast
Grottaferrata - Denunciata la banda delle Smart: in 3 da Torre Angela facevano razzia di pezzi di auto ai Castelli Romani - Castelli Notizie
Cronaca

Grottaferrata – Denunciata la banda delle Smart: in 3 da Torre Angela facevano razzia di pezzi di auto ai Castelli Romani

Generico novembre 2021
E’ stata arrestata una banda di ladri che dalla periferia di Roma facevano razzia ai Castelli Romani di pezzi di utilitarie, preferibilmente Smart. Partivano dal quartiere di Torre Angela e si rifornivano alle porte di Roma. I  carabinieri della stazione di Grottaferrata , dopo  una serie di denunce presentate dai residenti, hanno identificato e denunciato per furto aggravato tre giovani di età compresa tra i 20 e i 22 anni, presi con fanali e copertoni  nei pressi di un locale bar in località Squarciarelli, e nel parcheggio di piazza San Nilo.
L’operazione è scattata nel weekend di Halloween.
I militari hanno recuperato specchietti, fanali, cerchioni. Il trio è stato rintracciato grazie alle telecamere installate nella zona.
I carabinieri, esaminando  con attenzione i filmati, sono infatti riusciti a individuare il numero di targa dell’auto usata dalla banda delle Smart, e attraverso di questo sono risaliti al proprietario. Gli  investigatori  hanno stabilito il modus operandi della banda, delineando  i ruoli dei tre giovani:  uno era abile a staccare i pezzi usando arnesi, un complice  faceva da palo e il terzo li aspettava in auto.
Lo scorso aprile, a Ciampino, i carabinieri della compagnia di Castel Gandolfo avevano  arrestato per furto aggravato un ventiquattrenne di Pomezia che  rubava pezzi di Smart per poi rivenderli. I carabinieri arrivarono a sequestrare 24 gomme di auto. Il giovane fu individuato in via Biroli.
Più informazioni
commenta