Quantcast
Rocca Priora, la Sindaca Anna Gentili firma l’atto per l’acquisto di 70 ettari di terreno tra Doganella e Montefiore - Castelli Notizie
Politica

Rocca Priora, la Sindaca Anna Gentili firma l’atto per l’acquisto di 70 ettari di terreno tra Doganella e Montefiore

Generico novembre 2021

Questa mattina la Sindaca di Rocca Priora, Anna Gentili, accompagnata dall’Assessore Gianluca Mastrella. ha firmato l’atto di acquisto dei terreni che si trovano tra il centro sportivo Montefiore e l’area della Doganella, appartenuti alla Compagnia di Assicurazione FIRS e che da oggi confluiscono ufficialmente nel patrimonio comune di Rocca Priora.

“Apporre oggi questa firma è una grande soddisfazione – commenta la Sindaca Anna Gentili – e significa poter donare definitivamente e ufficialmente un’area strategica alla nostra città. Questi terreni, in un’ottica di progettazione futura, potranno essere interessati da uno sviluppo sostenibile per la realizzazione di nuovi servizi che andranno a beneficio della nostra comunità e di cui potranno usufruire anche i cittadini dei paesi limitrofi. Significa inoltre raggiungere un obiettivo che è stato tra gli impegni primari di questa Amministrazione. Ringrazio il presidente del consiglio Damiano Pucci per aver sapientemente tessuto le fila di un accordo che oggi si è felicemente concluso davanti al notaio per il passaggio definitivo della proprietà”.

La città di Rocca Priora acquisisce 70 ettari di terreni a prezzo basso che vanno ad implementare il patrimonio cittadino. Nell’atto di acquisto è stato sancito anche il pagamento da parte della FIRS delle quote ICI maturate negli anni precedenti e della bonifica ambientale che la società ha realizzato prima della vendita.

“Sono terreni che giocano un ruolo centrale nella nostra visione di crescita di Rocca Priora, che si basa anche sulla valorizzazione della polarità sportiva e acquistandoli li abbiamo resi bene comune, sottraendoli a qualsiasi ipotesi di speculazione edilizia”, conclude la Sindaca.

“Oggi non scriviamo la parola fine ad un percorso avviato molti anni fa, ma possiamo parlare di un inizio concreto a sostegno di una nuova seria e grande progettualità strategica per l’impiantistica sportiva e i servizi di pubblica utilità. Ringrazio gli uffici comunali che hanno lavorato affinché si arrivasse alla concretizzazione di questo progetto che, dopo Monsignor Giacci, è la seconda importante acquisizione che portiamo a termine e che va ad implementare il patrimonio comunale di spazi a servizio della comunità di Rocca Priora”, ha commentato l’Assessore Gianluca Mastrella.

Più informazioni
commenta