Quantcast
Tentato suicidio a Velletri, giovane si lancia nel vuoto e atterra su una pianta - Castelli Notizie
Cronaca

Tentato suicidio a Velletri, giovane si lancia nel vuoto e atterra su una pianta

tentato suicidio velletri

Attimi di paura e apprensione a Velletri, nella zona dell’ex 167, per un tentativo di suicidio fortunatamente non portato a termine. Un giovane di circa 20 anni ha cercato, infatti, di togliersi la vita gettandosi dal quarto piano di uno stabile situato nella zona di Via Giuseppe Di Vittorio – Via Aldo Moro.

E’ accaduto nella serata di oggi, quando il ragazzo si è chiuso nella sua camera, nell’abitazione al quarto piano in via Giuseppe di Vittorio, che condivide con la famiglia, per poi gettarsi di sotto.

Un volo di qualche metro, interrotto fortunatamente da una pianta sulla quale il ragazzo è atterrato, la quale ha impedito così lo schianto a terra.

Sul posto sono sopraggiunti i carabinieri di Velletri e i Vigili del Fuoco, che hanno provveduto a recuperare il giovane dalla pianta su cui si trovava, per poi affidarlo ai sanitari del 118. Il giovane, cosciente, è stato trasportato al Pronto soccorso dell’Ospedale Colombo di Velletri e poi trasferito all’Umberto I a Roma.

Nella camera del giovane sono stati rivenuti diversi suppellettili gettati a terra poco prima di dare seguito all’intento suicida. Al vaglio dei militari cosa è accaduto prima, visto che non è esclusa una lite in famiglia. A tal proposito sono stati interrogati subito i genitori del giovane, entrambe di origini tunisine.

commenta